Home Sport É buona la prima del 2020 per la E80 Bema: superata la...

É buona la prima del 2020 per la E80 Bema: superata la Gaetano Scirea Bertinoro con il finale di 73-59

0
0
L'ala americana della Lg Elijah Sabah

Inizia con il piede giusto il 2020 della E80 Bema Lg Competition Castelnovo Monti che nella prima giornata di ritorno del campionato di Serie C Gold, giocata ieri al Pala Giovanelli, sconfigge la Gaetano Scirea Bertinoro con il finale di 73-59. Successo importante per i montanari, capaci di portare a casa l’incontro dopo 40 minuti giocati con grande pazienza e sacrificio.
L’inizio non è dei più spettacolari e il primo canestro arriva solo dopo 2 minuti di gioco sancendo il vantaggio della Lg, che nelle azioni successive riesce a portarsi avanti sul 6-0. La partita si anima nella seconda parte del primo periodo, con gli ospiti che tornano a contatto e a 3’ dal termine il punteggio è di 11-7 per la Lg. Un ispirato Magnani firma dall'arco l’allungo dei padroni di casa che volano sul +7. Arriva però un mini-break di Bertinoro che accorcia le distanze, poi i punti di Mallon e Rossi chiudono la frazione d’apertura sul 17-12.
Il secondo periodo segue la falsariga del primo e il risultato si mantiene in equilibrio, con Castelnovo che tenta di scappare senza però riuscirvi: Gaetano Scirea si affida infatti alla sua solida difesa e con la zona mette in difficoltà i montanari. A metà frazione arriva un 6-2 di parziale per i montanari, i quali volano oltre la doppia cifra di vantaggio per la prima volta nell'incontro. I forlivesi sono bravi però a reagire nel finale di periodo e un 6-1 in favore degli ospiti chiude il primo tempo sul 31-26.
Alla ripresa del gioco la partenza di Bertinoro è veloce e con un mini-break i ragazzi di Tumidei sono di nuovo a -1. Longoni interrompe solo per un istante il momento positivo degli ospiti, che grazie ad un parziale da 9-0 si trovano in vantaggio per la prima volta nella partita. Longoni si carica però la Lg sulle spalle e con 4 punti in fila riaccende l’attacco dei castelnovesi, ma i canestri di Rossi (22 punti per lui) e Zambianchi mantengono i bianco-neri sul +7. Castelnovo rimane però unita, concentrata e grazie ad un 8-0 che vede Sabah protagonista, i padroni di casa si sono di nuovo in vantaggio. La Gaetano Scirea subisce il colpo e 5 punti consecutivi di Magnani permettono alla E80 Bema di tornare a +4.
Nell’ultimo periodo arriva una pioggia di triple per i padroni di casa e con 5 bombe consecutive la Lg allunga il proprio vantaggio riportandosi oltre le 10 lunghezze di distanza. Rossi e Ricci tentano la rimonta, ma la fatica inizia a farsi sentire per i forlivesi e l’inerzia è decisamente a favore dei Cinghiali. Un altro break da 6-1 chiude definitivamente l’incontro e permette a Castelnovo di ribaltare la differenza canestri rimediata nella sconfitta dell’andata. Succede poco negli ultimi secondi di gioco e il jumper allo scadere di Angeletti serve solo per sancire il 73-59 finale.
Preziosa vittoria per i ragazzi di coach Diacci, bravi a non perdere la calma durante la rimonta di Bertinoro e così capaci di portare a casa un successo molto importante sia per il morale che per la classifica. I reggiani hanno interpretato bene la sfida ed evitato che la disciplina tattica degli ospiti potesse portare ad un altro esito dell’incontro. Molto positive le prestazioni di Magnani, Longoni e Sabah, i migliori nel momento di maggiore difficoltà durante il terzo periodo.
La Gaetano Scirea è stata protagonista dell’ennesima prova generosa, ma non sufficiente per evitare l’ottava sconfitta consecutiva. Tumidei ha sfiorato l’impresa e l’insperato vantaggio nel terzo quarto sembrava potesse regalare un finale diverso. Bertinoro soffre ancora per le numerose assenze nel roster e nemmeno la verve di Rossi è sufficiente per ritrovare la vittoria ormai perduta da tempo.
Le due formazioni torneranno entrambe in campo sabato prossimo: i romagnoli saranno impegnati nella difficile sfida casalinga con Olimpia Castello, mentre la E80 Bema farà visita all’Anzola Basket.

E80 Bema Lg Competition Castelnovo Monti – Gaetano Scirea Bertinoro 73-59

Parziali: 17-12; 31-26; 51-47.

E80 Bema Lg Competition Castelnovo Monti: Sabah 11, Mabilli ne, Dal Pos 11, Magnani 17, Longoni 14, Levinskis 3, Mallon 4, Ferri ne, Provvidenza 4, Prošek 2, Barigazzi, Parma Benfenati 7. Allenatore: Diacci.

Gaetano Scirea Bertinoro: Rossi 22, Cinti 4, Piazza ne, Zambianchi 8, Ravaioli, Angeletti 2, Sampieri ne, Farabegoli 7, Bessan, Bracci 4, Solfrizzi Em. Allenatore: Tumidei.

Arbitri: Brini – Manzi.

Articolo precedentePunto nascita: i candidati alla Presidenza della Regione si impegnano per la riapertura. Aggiornamenti del 13 e 14/1
Articolo successivoPaolo Barbieri, il viaggiatore del cielo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.