Home Homepage Sfida ostica per la E80 Bema Lg Competition: domenica 26 gennaio al...

Sfida ostica per la E80 Bema Lg Competition: domenica 26 gennaio al Pala Giovanelli arriva la Virtus Medicina

2
0
Davide Diacci, allenatore della E80 Bema Lg Competition

Terzo turno del girone di ritorno di Serie C Gold per la E80 Bema Lg Competition Castelnovo Monti che domenica 26 gennaio affronterà al Pala Giovanelli la Virtus Medicina.
I montanari hanno iniziato positivamente il 2020 con due belle vittorie ai danni di Gaetano Scirea Bertinoro e Anzola Basket: quest’ultima è stata raccolta in trasferta e si tratta del primo successo stagionale ottenuto dalla formazione diretta da Davide Diacci lontano dall'Appennino.
L’avversario di giornata è la pericolosa neo-promossa Virtus Medicina, una delle principali outsider del campionato di quest’anno. Dotata di un roster talentuoso e decisamente esperto, la formazione bolognese è allenata da Massimiliano Curti che sta vivendo la sua settima stagione consecutiva seduto sulla panchina dei giallo-neri. La squadra verte intorno a diversi giocatori che possono mettere in difficoltà qualsiasi difesa del torneo. Si parte dall'esperto Daniele Casadei (ex Virtus Imola, ma con un passato anche in A2), passando poi per l’ex Salus Allodi e al solido lungo Polverelli (la scorsa stagione Bologna Basket e che sta viaggiando a 13 punti di media a partita). A questo blocco di atleti si aggiunge il giovane playmaker Galassi, il veterano Dall’Osso e l’ex Bologna Basket Poluzzi. Altro riferimento offensivo è la guardia Stefano Casagrande, giocatore che la Lg ha sfidato in numerose occasioni in passato, soprattutto quando militava nelle fila della Guelfo Basket.
Si tratta di una sfida dal pronostico decisamente incerto, tra due formazioni che sono appaiate in classifica a 16 punti. All'andata la vittoria dei felsinei fu schiacciante, ma gli ospiti di giornata sono reduci da due sconfitte consecutive, l’ultima delle quali è arrivata inaspettatamente sabato scorso tra le mura amiche e contro la non irresistibile Guelfo.
L’inizio dell’incontro è come al solito previsto per le ore 17:00 nell'impianto sito nel capoluogo montano in Via Matilde di Canossa

Articolo precedenteFrancesco Pastorelli, gaucho di Marola
Articolo successivoIl lupo tra la Pietra e il Secchia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.