Il Magati di Scandiano diventa Ospedale COVID

La Direzione dell’Azienda Usl Irccs di Reggio Emilia informa che, a seguito dell’evolversi del quadro epidemiologico nella nostra provincia e dell’incremento dei casi di ospedalizzazione di pazienti affetti da coronavirus, nell’ambito del piano di temporanea rimodulazione della rete ospedaliera legata all’emergenza in atto, l’Ospedale Magati di Scandiano viene dichiarato Ospedale COVID, mettendo a disposizione sezioni di degenza per accogliere e assistere pazienti.

L’Ospedale di Scandiano accoglierà casi prevalentemente a bassa intensità clinico-assistenziale, trasferiti dall’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, per detendere l’ospedale reggiano, consentendogli di concentrare le risorse sui pazienti più acuti e complessi.

Il trasferimento dei pazienti da Reggio a Scandiano inizierà da oggi con una sezione dedicata di 24 posti letto, con l’obiettivo di una progressiva estensione della dotazione di letti dedicati, ove si rendesse necessario in relazione al contesto epidemiologico.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48