Lettera di ringraziamento ai carabinieri di Ligonchio: “nei piccoli paesini è fondamentale il riguardo per gli anziani”

Riceviamo e pubblichiamo
-

Questa la lettera di ringraziamento di un nostro concittadino ai carabinieri di Ligonchio, dove abita la madre anziana. Vittorio inizia ricordando ciò che, purtroppo, è accaduto pochi giorni fa nel comune di Carpineti, dove due anziani sono stati rinvenuti entrambi morti in casa.

"Qualche giorno fa ho parlato con i Carabinieri di Ligonchio, mi ha risposto al telefono Matteo, che conosco da tanto tempo e che da svariati anni svolge il suo servizio nel comune di  Ligonchio. Ho chiesto se gentilmente potevano fare un salto a casa di mia madre, per poterla rassicurare, insieme a mio zio altrettanto anziano, che vive al piano sottostante.

Da oltre 20 giorni, infatti, non posso recarmi a Ligonchio a trovare mia madre, di 83 anni ma ancora molto in gamba (davvero un "grugnach"), poiché risiedo a Montecavolo. La mattina dopo i carabinieri si sono subito recati all'abitazione.

Ho apprezzato moltissimo la loro solerzia e li ringrazio vivamente di cuore. Credo che nei piccoli paesini sia fondamentale questo tipo di riguardo ed auspico che anche gli altri carabinieri in servizio nei piccoli centri, compatibilmente con le loro incombenze, possano fare altrettanto.

Ancora un gran apprezzamento per il gesto.
Spero di poter tornare presto a Ligonchio per festeggiare la fine di questo maledetto incubo".

Ciao Vittorio
Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48