Lezioni a distanza anche per l’Istituto musicale “Merulo” di Castelnovo ne’ Monti, la musica non si ferma

alcuni degli insegnanti dell’Istituto musicale Merulo impegnati nelle lezioni a distanza: Paolo Fantino, Simona Guerini, Stefano Franceschini, Daniele Ceraolo, Mirko Ferrarini, Edoardo Ponzi

Anche l'Istituto "C.Merulo" di Castelnovo Monti non si è fatto trovare impreparato di fronte all'attuale emergenza sanitaria e garantisce la continuità didattica ai propri studenti tramite lezioni a distanza.

“Siamo stati tra i primi ad attrezzarci con la piattaforma Google Meet per poter portare la didattica dell’Istituto nelle case degli studenti”, spiega il Direttore Maestro Marco Fiorini. “Già dal 9 marzo i nostri docenti hanno cominciato a fare lezione da casa. Un bel segnale per dire che, nonostante tutto, la musica non si ferma e, anche se lontani, questa deve essere presa come un’occasione per non far mancare il supporto dell’Istituto agli allievi e alle loro famiglie."

Si mantiene il legame con e tra gli studenti tramite lezioni che, adattandosi alle direttive del governo, sono passate in forma digitale grazie all'utilizzo delle diverse piattaforme disponibili.

"Le lezioni -continua Fiorini- proseguono secondo l’orario scolastico predefinito e riguardano tutti i livelli: dai bambini agli universitari l’intero corpo docenti sta continuando con le lezioni come da calendario. Per questioni tecniche si sono dovuti sospendere gli esami pratici, ma quelli orali e scritti procedono normalmente. Speriamo di recuperare presto gli esami e le lauree sospese, ma con questa iniziativa abbiamo dimostrato che l’Istituto Peri-Merulo ha le capacità per continuare il proprio lavoro di formazione anche in condizioni emergenziali come quelle che stiamo vivendo in questi giorni”.

“Ho numerosi riscontri dalle famiglie” dice il coordinatore della Sede Merulo Mirko Ferrarini “ che mi raccontano come il poter fare musica sia vissuto dai bambini e ragazzi come un potente momento di evasione creativa in questo particolare momento. L’impegno e il divertimento si uniscono e permette ai ragazzi di ritagliarsi spazi personali in queste lunghe giornate. Tutti i nostri insegnanti sono in contatto con gli allievi e portiamo avanti anche le lezioni collettive di teoria musicale ed armonia. Purtroppo abbiamo dovuto sospendere le numerose attività con le scuole primarie, ma abbiamo realizzato video tutorial per i bambini proponendo loro molte attività sia con gli strumenti sia con il canto. Senz’altro in momenti come questi la creatività e la passione ci inducono a proporre nuovi percorsi e consolidano il rapporto con i ragazzi e con le loro famiglie”.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48