Ringraziamenti per l’Ospedale S. Anna

Riceviamo e pubblichiamo

---

Ringrazio di cuore il Primario del reparto di Medicina dell'ospedale Sant'Anna di Castelnovo Monti, tutti i medici e il personale che vi lavora per la disponibilità evidenziata nei confronti di mia madre, ricoverata in questo periodo, reso del tutto particolare dall'emergenza corona virus.

Rivolgo un grazie speciale al Primario della Chirurgia dottor Luciano Bigi, al dottor Pasquale Marconi, alla dottoressa Ilenia Sarnari, all'anestesista Raffaella Caselli, che in condizioni disperate si sono assunti la responsabilità di operare mia madre, paziente 91enne, la notte di Pasquetta, rivelando una sensibilità e un'umanità che altri "più grandi" ospedali possono solo sognare.

Insieme a loro esprimo la mia gratitudine alle infermiere e a tutto il personale del reparto di Chirurgia per il lavoro estenuante sostenuto, avendo dovuto trasformare la camera di un ospedale in una terapia intensiva purtroppo chiusa!!!

L'umanità e la sensibilità mostrate da queste persone hanno un valore enorme per i pazienti e i loro congiunti, che sentono le loro istanze accolte e rispettate: un sollievo indicibile.

Quando si entra al Sant’Anna ci si sente come in una grande famiglia: ritengo sia doveroso da parte di tutti i montanari interrogarsi sul destino del nostro ospedale e prendere una posizione ferma a favore della sua sopravvivenza.

Margherita Manfredi

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48