Pina Monzali 97 anni del Castellaro di Baiso

La piccola borgata del Castellaro di Baiso ha perso un suo grande pezzo di storia: è purtroppo venuta a mancare Pina Monzali, di anni 97.

La vita di Pina è stata una vita segnata dalla bontà e dall’attenzione. Nacque nella vicinissima borgata di Castelvecchio nel 1923 e fu la primogenita di Armando e Barbara, entrambi mezzadri della famiglia Mazza: vide nascere i suoi due fratelli e le sue tre sorelle. Ma non solo li vide nascere: li fece letteralmente crescere, lei stessa. Sì perché il padre Armando morì in tempo di guerra, quando lei aveva poco di più vent’anni.

Con il tempo, l’attenzione per i fratelli e le sorelle è diventata attenzione per i loro figli: Pina infatti non si sposò mai e, così come aveva fatto con la precedente generazione, crebbe come figli i suoi nipoti prima e i suoi bisnipoti poi, deliziandoli con i piatti che, da grande appassionata di cucina, preparava per loro.

Lei e la sua bontà lasciano un grande vuoto in chi la conobbe e specialmente nei nipoti, che sempre la considereranno la loro zia un po’ mamma e un po’ nonna.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Sentite condoglianze, Aurelio e famiglia Caselli.

    Aurelio Caselli

    Rispondi
  2. Condoglianze.
    Ceci Noemi,Maurizio Monzali e famiglia.

    Maurizio Monzali

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48