Baiso inaugura la Big Bench

Questa mattina è stata inaugurata la grande panchina, rigorosamente ricreata secondo i parametri del progetto Big Bench Comunity Project, che ora svetta in tutto il suo splendore color arancione sulla sommità del poggio “la Balota”.
Ideatori e sostenitori di questa iniziativa sono i volontari del Nordic Walking Baiso, capitanati dall’infaticabile Maurizio Monzali e dalla presidente Gloria Mercati che, alla domanda sul perché della scelta del colore affermano: “l’arancione è il colore che identifica il nostro gruppo, è un colore a noi caro, che abbiamo voluto riproporre in quest’opera”. La nuova Big Bench

Dalla panchina è possibile scorgere un vastissimo panorama, che va dal Monte Cimone sino ai ponti di Calatrava. Inoltre, in lontananza si possono notare, anche ad occhio nudo, San Luca e le torri degli Asinelli e, se la giornata è limpida, le Alpi venete. La panchina è collocata lungo un sentiero Cai 632, che taglia sotto il Castello di Baiso e che, dopo aver attraversato la storica borgata di Cassinago, funge da crocevia con altri sentieri, permettendo di raggiungere tanto i calanchi policromi di Casale quanto la Calcinara o Monte Lusino.

All’inaugurazione della panchina, elaborata nella locale officina Spezzani, erano presenti il Sindaco Fabrizio Corti, il Presidente del Parco Fausto Giovanelli, il Presidente della Provincia Giorgio Zanni, l’Assessore Regionale Alessio Mammi e tanti abitanti del Comune di Baiso, insieme a molti appassionati.
Il Sindaco Corti sottolinea: “La nostra Big Bench è un vero e proprio monumento alla bellezza ed è anche portavoce della consapevolezza di far parte di una rete che unisce, in un legame invisibile ma stabile e profondo, il nostro territorio, unico nel suo genere” e prosegue “in un momento storico come questo, nel quale si percepisce fortemente la voglia di ripartire, ci piace pensare che Baiso abbia voluto ricominciare proprio da qui, dalla bellezza di ciò che ci appartiene, che ci unisce e che ci identifica”.

Nordic Walking Baiso

 

Big Bench

 

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48