Da lunedì riaprono le aree gioco nei parchi. La soddisfazione dei sindaci

Da lunedì 15 giugno riaprono le aree gioco per bambini all'interno di parchi e giardini pubblici, interdette dallo scorso marzo. "Tutte le amministrazioni comunali sono già al lavoro per le operazioni di pulizia delle attrezzature e da lunedì tutte le aree gioco saranno nuovamente utilizzabili dai bambini - assicura il presidente della provincia Giorgio Zanni.

Grazie alla nuova normativa, da lunedì tutti i parchi pubblici reggiani potranno dunque tornare a rappresentare, insieme ai centri estivi, un importante spazio di svago e di socialità per bambini e adolescenti

I Comuni dovranno assicurare la manutenzione ordinaria delle aree gioco, anche attraverso una pulizia periodica approfondita delle superfici più toccate, ma sarà indispensabile l'impegno da parte di tutti. Gli adulti dovranno necessariamente accompagnare i minori, perché vengano evitati assembramenti, sia rispettato il distanziamento fisico e, quando non possibile, assicurare che tutti i bambini sopra i 6 anni indossino la mascherina.

"Ringrazio ancora una volta i sindaci per il serio e quotidiano lavoro svolto, fin dall'inizio dell'emergenza sanitaria, per affrontare tutti insieme i complessi passaggi amministrativi e cercare di agevolare il più possibile le nostre comunità in questa difficile prova - conclude il presidente Zanni.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48