La ricercatrice Alessia Ciarrocchi e la medicina personalizzata nella cura del cancro ai Martedì con Gusto alla Cantoniera. A colori.

Ricordate Piazza Prampolini colorata dall’iniziativa di Viva Vittoria, dalle 2650 coperte realizzate da forse altrettanti volontari, vendute in poche ore per un totale di 56.000 euro donati al laboratorio di ricerca dell’I.R.C.C.S. Azienda S. Maria Nuova di Reggio?

I Martedì con Gusto alla Cantoniera cominciano da lì, dai colori dell’orgoglio del sapere e del fare, del dono e dell’impegno, della capacità di migliorare il futuro. Insieme.
Cominciano ospitando la coordinatrice del progetto di ricerca dal sostegno forse più colorato che si ricordi.
Cominciano dalla dott.ssa Alessia Ciarrocchi per conoscere una delle nuove frontiere nella ricerca sulla cura del cancro con riferimento alla medicina personalizzata e al cancro come malattia del genoma, “il libro complesso che scrive la nostra vita, a ciò che si è compreso e a ciò che resta ancora da fare”.

Martedì 16 giugno alle 21, ai Martedì con Gusto alla Cantoniera di Casina la dott.ssa Alessia Ciarrocchi parlerà di “Genoma 2.0 Istruzioni per l’uso…. ovvero come lo studio del genoma sta cambiando la nostra capacità di intendere e curare il cancro”.

“Il concetto di personalizzazione delle cure per adattarle alle differenti caratteristiche dei pazienti è un’utopia che da Ippocrate ai giorni nostri la medicina tenta di raggiungere –ci spiega- Medicina personalizzata o medicina di precisione oggi sono termini usati spesso erroneamente come sinonimi, ad indicare un modello di cura in cui le persone sono classificate in diversi gruppi sulla base delle loro caratteristiche e trattate con pratiche, interventi o farmaci personalizzati per il singolo paziente in base alla risposta prevista o al rischio di malattia.

Il genoma è il libro complesso che scrive la nostra vita. Il cancro è una malattia del genoma che origina da alterazioni nella sequenza del nostro DNA che ne modificano la funzione e alterano il comportamento delle nostre cellule. Dall’avvento del Progetto Genoma ai giorni nostri lo studio e la comprensione del genoma e della sua funzione ha stravolto completamente la nostra capacità di capire e gestire le malattie, soprattutto quelle oncologiche rendendo la medicina personalizzata più vicina ma allo stesso tempo evidenziandone i limiti. Questo vuole essere in viaggio nel nostro genoma con un occhio a quello che già abbiamo capito e un altro a quello che ancora c’è da fare e alle sue implicazioni nella cura e gestione delle malattie oncologiche”.

Alessia Ciarrocchi Laureata in Biologia e in Biotecnologie industriali e molecolari, con un dottorato di ricerca in Biologia e Fisiologia Cellulare, dopo un’esperienza di oltre tre anni preso il Memorial Sloan Kettering Cancer Center di New York (USA), da 5 anni è coordinatrice, all’I.R.C.C.S. Azienda S. Maria Nuova di Reggio, di progetti sulle patologie oncologiche, ponendo al centro il ruolo del genoma nella progressione delle neoplasie solide. Autrice di oltre 50 pubblicazioni su riviste internazionali, ha ricevuto numerosi finanziamenti per progetti di ricerca su base competitiva dai principali enti di finanziamento italiani ed europei, tra cui quelli dell’Airc, di Vivavittoria, del Grade.

Idealmente attraverso lei viene reso omaggio anche alle molte associazioni che si occupano di sostenere la ricerca, come il Grade, Andos, Senonaltro, ma a Casina si ricordano volentieri Casina dei Bimbi e Le ali di Camilla anche se operano in altri campi, più tutte le attività di sostegno delle proloco.

Anche nel rispetto di tutte le normative antiCovid (ricordare la mascherina, al resto pensa l'organizzazione) ai Martedì con Gusto alla Cantoniera la giusta distanza è vicinanza.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48