Riscopriamo il toanese con Michele Lombardi: domenica 28 giugno

Pieve di S.Maria in Castello. Toano

Domenica 28 giugno riscopriamo il territorio toanese con Michele Lombardi: "Una pieve, una ruzzola e un castagno". L’iniziativa è organizzata dall'assessorato alla cultura del Comune di Toano, in collaborazione con la Parrocchia e i gruppi gioco del Ruzzolone, ed è totalmente gratuita.

Nel rispetto delle norme per il contenimento del Coronavirus è ammesso un numero massimo di 15 partecipanti, muniti di mascherina. È necessario mantenere il distanziamento di almeno un metro dalle altre persone ed evitare assembramenti.

Il programma:

  • Ore 10: ritrovo presso il parcheggio dell’acquedotto, in via salita castello a Toano
  • Ore 10.10: visita alla pieve matildica e agli scavi. Un tuffo nel Medioevo e nella vita della contessa Matilde di Canossa
  • Ore 11.30 visita alle piste da gioco del “Ruzzolone”, gioco popolare di origini antichissime, praticato tuttora nel nostro Comune. Dimostrazione e prove pratiche a cura dei giocatori delle Squadre di Ruzzolone del toanese
  • Ore 12: visita al castagno del Partigiano, albero plurisecolare utilizzato come rifugio durante la Resistenza

Per maggiori informazioni e per prenotare: 3894967577 (Michele Lombardi - telefonare ore pasti) o via mail all'indirizzo mikylombardi@yahoo.it

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Ottima iniziativa, ce ne vorrebbero in Appennino! Perché però uguale a quella già realizzata il 7 giugno? Michele, che è bravissimo, non può aggiungere anche una meta nuova, magari per chi vuole anche camminare un po’ di più? Perché solo a Toano? Non possono gli altri comuni sollecitare e valorizzare le tante conoscenze escursionistiche del territorio?
    Il 7 giugno mi sono fermata a pranzo al ristorante La Collina, ho apprezzato il rapporto qualità prezzo, sono tornata domenica scorsa con un altro familiare trovando conferma alla buona scelta. In questo periodo ho avuto occasione di pranzare in diversi ristoranti della montagna, in particolare di Casina, ricevendo ovunque l’impressione di “normalità in sicurezza”: c’erano distanze e sanificatori ma anche tanta accoglienza e “bontà”. Il periodo che stiamo vivendo ci chiede di fare di più non meno e le escursioni mi sembrano una delle attività che si possono fare con più sicurezza! Grazie a Michele Lombardi che resiste e ai volontari della Cantoniera di Casina per i tradizionali Martedì.
    (Una montanara che ama fare le vacanze… in montagna!)

    Rispondi
  2. Grazie per i suggerimenti! In effetti, in accordo con il Comune di Toano, abbiamo intenzione di rendere l’iniziativa delle “Domeniche alla scoperta del territorio Toanese ” una ” prassi”, da tenersi almeno una volta al mese nel periodo invernale ( meteo permettendo !), con maggiore frequenza durante il periodo estivo . Puntiamo a valorizzare in particolare la Pieve Matildica, considerata la possibilita’ di potere visitare anche gli scavi, ma l’intenzione e’ quella di ampliare le visite, in futuro, ad altri siti interessanti del nostro Comune : ad esempio le opere dei Ceccati, di notevole interesse storico e artistico. Purtroppo l’emergenza covid ci ha “bloccato ” per qualche mese e ci pone alcuni limiti, ma noi non “demordiamo ” ,e cercheremo di fare il meglio possibile! Grazie ancora per avere visitato il territorio toanese.
    Michele Lombardi

    michele lombardi

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48