Al via i lavori al centro di atletica leggera e sulle barriere architettoniche di via Roma a Castelnovo ne’ Monti

Due cantieri di lavori pubblici importanti voluti dalla amministrazione comunale hanno preso il via questa settimana a Castelnovo ne' Monti.

Da martedì 23 giugno infatti sono iniziati i lavori di ristrutturazione al Centro CONI di Atletica Leggera, e gli interventi di abbattimento delle barriere architettoniche lungo via Roma.

Le opere rientrano nell’elenco di opere pubbliche annunciate nel mese di aprile dall’amministrazione di Castelnovo ne' Monti, per un totale di 7 milioni e 249.564 euro, per dare un sostegno concreto all’economia locale duramente provata dal periodo di emergenza sanitaria ed economica legata al coronavirus.

Spiega l’assessore ai lavori pubblici, Giorgio Severi: “L’intervento sul Centro Coni è alquanto rilevante: è infatti previsto il rifacimento completo della pista di atletica, visto che l’ultima volta era stata rifatta nel 2009 e mostrava i segni del tempo e dell’intenso utilizzo. Il Centro Coni infatti è il fiore all’occhiello della nostra impiantistica sportiva, dove si svolgono gli allenamenti delle centinaia di ragazzi della società Atletica Castelnovo Monti, ma anche raduni della Fidal, ritiri e meeting, grazie proprio alla qualità della struttura e della ricettività turistico-alberghiera locale. A realizzare l’intervento sulla pista di atletica, a cui si aggiunge anche la pedana per il lancio del martello, è la Olimpia Costruzioni Srl di Forlì, per un costo complessivo di 490 mila euro. Ma sempre al Centro CONI si interviene anche per la sostituzione dell’impianto di illuminazione: gli attuali corpi illuminanti saranno sostituiti con l’introduzione della tecnologia a Led. Questo comporterà un sensibilissimo risparmio energetico, che consentirà di poter organizzare eventi sportivi serali con costi nettamente inferiori. A realizzare questi lavori è la ditta Subeltek Energy di Ligonchio, e il costo è di 160 mila euro”. L’intervento complessivo al Centro CONI si dovrebbe concludere da programma entro il 15 settembre.

Sempre nei primi giorni della settimana sono iniziati i lavori per la riqualificazione di marciapiedi e dei percorsi pedonali nel centro storico di Castelnovo, in particolare in via Roma. Conclude Severi: “L’intervento rientra nell’ampio progetto in corso da tempo a Castelnovo per l’abbattimento delle barriere architettoniche e per un paese più accessibile per chi soffre di disabilità. I lavori in corso, per un importo di 263 mila euro, sono realizzati dall’impresa Ameco di Castelnovo”.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. “lavori per la riqualificazione di marciapiedi e dei percorsi pedonali” ma dalla foto si vede la costruzione di una rampa per entrare in un negozio. Non dovrebbero essere a carico dell’esercente e non del comune?

    mc

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48