Il Soccorso Alpino recupera un 44enne disperso in appennino parmense

Si è conclusa, fortunatamente con un lieto fine, la ricerca di un uomo di quarantaquattro anni residente in provincia di Reggio Emilia, disperso dalla mattina di giovedì 22 luglio sull'Appennino Parmense.
I  tecnici del Soccorso Alpino hanno individuato l'uomo in prossimità del torrente Baganza, tra i comuni di Terenzo e Calestano, alla base di alcuni calanchi particolarmente ripidi.
Al termine di una bonifica della zona, fatta attraverso la tecnica alpinistica della discesa in corda doppia, una squadra ha individuato l'uomo, stanco ma in discrete condizioni di salute.
È subito stato visitato da un'infermiera che faceva parte della squadra del SAER, quindi è stato accompagnato alla strada carrozzabile, dove per precauzione è stato affidato all'ambulanza  per un controllo più approfondito.
Le ricerche, iniziate nella giornata di ieri, hanno coinvolto oltre ai tecnici del Soccorso Alpino anche i Carabinieri, i Vigili del Fuoco e varie associazioni di Protezione Civile. Nel corso della ricerca i tecnici del Soccorso Alpino sono stati impegnati anche in alcuni sorvoli in elicottero, grazie ad una collaudata e proficua collaborazione con i reparti aerei di Aeronautica e Polizia.  Nella serata di mercoledì è stato infatti condotto un sorvolo a bordo di un elicottero HH139 dell'Aeronautica Militare proveniente da Cervia, mentre nella giornata di oggi  un'ulteriore  bonifica con mezzo aereo è stata condotta con un elicottero AB 206 del 3°Reparto Volo della Polizia di Stato, proveniente da Bologna. Nel pomeriggio di mercoledì è stata svolta una perlustrazione aerea con un elicottero dei Vigili del Fuoco.
Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48