Deceduto in ospedale Davide Scaruffi, il dipendente ENEL che ha avuto un malore sul lavoro. Il cordoglio del sindaco Manari nei commenti

Si chiamava Davide Scaruffi ed era un 26enne di Ligonchio il dipendente di ENEL Distribuzione che nel pomeriggio di domenica 26 luglio si è sentito male dopo essere sceso da un palo della luce su cui aveva fatto un intervento.

Soccorso con l'elicottero e portato al Maggiore di Parma è purtroppo spirato in quell'ospedale.

Davide aveva frequentato il Cattaneo/Dall'Aglio di Castelnovo ne' Monti.

La comunità di Ligonchio è in lutto per la grave perdita e si è stretta intorno ai genitori Sergio e Romana.

Sono in corso gli accertamenti delle autorità inquirenti per chiarire quanto avvenuto.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

28 Commenti

  1. NON CI SONO PAROLE UMANE PER CHE POSSANO DESCRIVERE LA PERDITA DI UN GIOVANE FIGLIO. AI GENITORI ED I PARENTI TUTTI ESPRIMO LE MIE SENTITE E SINCERE CONDOGLIANZE PER LA SCOMPARSA IMPROVVISA DI DAVIDE

    LUISITO

    Rispondi
  2. Non ci sono parole, mi dispiace molto, un abbraccio forte a Sergio e romana, sentite condoglianze Giorgioni Simone e famiglia.

    Simone giorgioni

    Rispondi
  3. L”immenso amore si trasformi per Voi in tanta forza.Un abbraccio forte a Sergio e alla Mamma.Massimi

    Massimiliano

    Rispondi
  4. La vita è troppo ingiusta. Morire a 26 anni non è giusto. Non ci sono di parole, solo tanta rabbia. Che la terra ti sia lieve Davide. Le persone che ti hanno conosciuto porteranno sicuramente un ricordo meraviglioso di te e della persona buona che eri. Manda la forza ai tuoi cari per superare questo doloroso arrivederci, perché non è un addio. Un abbraccio forte e pieno di lacrime.

    Fam Guidetti

    Rispondi
  5. Non ci sono parole, una tristezza infinita. Una persona solare e gentile, uno dei nostri cari ed affezionati clienti. Ci mancherà il tuo sorriso.
    Le più sentite condoglianze alla famiglia, e un forte abbraccio.

    Mariam Belhamra

    Rispondi
  6. Stanotte sono stata male… È una cosa straziante… Non conoscevo il ragazzo… Ma non ci sono parole x un dolore così GRANDE.. essere genitori è una cosa meravigliosa.. Ma poi queste tragedie spaccano il cuore. Un abbraccio grande da una mamma… Federica

    Federica Benvenuti

    Rispondi
  7. Vi abbraccio con immenso dolore.

    Paola Primavori- Cinquecerri.

    Paola Primavori

    Rispondi
  8. La Comunità di Ventasso è profondamente scossa e piange la precoce scomparsa di Davide Scaruffi. La notizia della morte di una persona è sempre un fatto doloroso, ma quando viene colpito un ragazzo come Davide, nel pieno della sua giovinezza, ci lascia un senso d’ingiustizia e rabbia che non trova pace, non ci sono parole di conforto. Ai genitori, Sergio e Romana, e ai familiari va tutta la vicinanza mia personale, dell’Amministrazione, e dell’intera comunità.

    Antonio Manari Sindaco di Ventasso

    Rispondi
  9. Possa giungervi dal Cielo e dal vostro Davide la forza per superare un momento così terribile. Porgo a voi genitori ed a tutta la famiglia sentite e sincere condoglianze. Da una collega ora in pensione.

    Paola Bizzarri

    Rispondi
  10. Chi sceglie di fare il portiere sa che e una persona diversa .tu hai scelto il ruolo più difficile ,quello diverso da tutti,proprio come eri tu.mi piace ricordarti su un campo verde con i guanti tra le mani e le tutte strappate dai miglaia di tuffi .ciao davide è stato bello conoscerti

    Bedo 73

    Rispondi
  11. Davide, il tuo sorriso, luminoso e sereno, uguale a quello della tua mamma e del tuo papà, non mancheranno solo alla tua bella famiglia, ma a una comunità intera

    Elena

    Rispondi
  12. Ciao Davide, ti ricordo ancora in classe, un ragazzo intelligente e molto interessato. Un abbraccio ai genitori

    a. s.

    Rispondi
  13. Ciao Sergio e Romana; non ho parole per poterVi esprimere la mia partecipazione al Vostro immenso dolore.
    Spero che il Bel Ricordo del Vostro Davide Vi dia la forza per superare questo terribile momento.
    Un abbraccio.

    Magliani Gino

    Rispondi
  14. Un ragazzo capace, sveglio, rispettoso, sempre pronto a fare il suo dovere con umiltà, un giovane che troppo presto ha lasciato la sua comunità a cui tanto era legato. Unico conforto, la scia di bellezza che ha lasciato dietro di sé, ricordo indelebile per tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo, ciao Davide

    Roberto Lamberti

    Rispondi
  15. Non conoscevo questo il ragazzo e la sua famiglia ma da mamma di figli della stessa età non posso non condividere questo immenso e inspiegabile dolore! Spero solo che i genitori trovino il coraggio per continuare ad affrontare ogni giorno, svegliarsi, lavarsi, mangiare ed uscire di casa. Che la terra ti sia lieve piccolo angelo!
    Marcella

    Marcella

    Rispondi
  16. Carissimi Romana e Sergio,
    vi pensiamo
    con tanto affetto e tanto dolore.
    Unitamente alla nostra mamma Santina
    vi abbracciamo forte forte forte.

    Barbara, Nazzarena, Ermanno e Claudia

    Rispondi
  17. Uno degli studenti migliori dell’ ITI che ho sempre citato come esempio di una intelligenza brillante, una personalita’ forte e determinata ma mai invadente o arrogante, qualita’ che si leggevano nei suoi occhi limpidi vivaci e attenti .
    Con immenso dolore consegno il mio ricordo ai genitori con un forte abbraccio

    prof.Maria Gabriella Piazzi

    Rispondi
  18. Quanta tristezza abbiamo nel cuore, la notizia prima dell’incidente e poi della tua scomparsa ci ha lasciati attoniti. Un sincero abbraccio ai tuoi genitori e siamo sicuri che da lassù veglierai su di loro.
    Ciao Davide
    Fam. Cascio

    Famiglia Cascio

    Rispondi
  19. Ho di Davide il ricordo di un ragazzo semplice educato tranquillo e sempre sorridente, provo una tristezza e un dolore profondo pensando che il destino lo ha portato via alla vita e a chi lo conosceva e gli voleva bene a soli 26 anni.Sergio e Romana vi sono vicino unitamente alla mia famiglia un abbraccio forte.

    MarcoTavaroli

    Rispondi
  20. Con grande dolore abbiamo saputo questa terribile notizia. Non ci sono parole per dire quanto ci dispiace. Davide resterà sempre nel nostro cuore come un allievo modello e una bellissima persona. Le nostre più sentite condoglianze alla famiglia.

    Valérie, William e famiglia

    Rispondi
  21. Troppo ingiusta la vita…

    alle

    Rispondi
  22. Perdere un Figlio è perdere la Forza, il senso della Vita, l’unica forza che rimane per sopravvivere è la speranza che esista un’ altra Dimensione di Vita
    dove un giorno ci ritroveremo!!!!
    Con il cuore affranto vi sono vicino un forte forte abbraccio a Romana e Sergio
    Gaddo e Famiglia

    gaddo gatti

    Rispondi
  23. Non conoscevo Davide, ma il sorriso limpido della fotografia non può che essere quello di una persona splendida.
    Un abbraccio ai suoi genitori Sergio e Romana.

    Magliani Alessandra

    Rispondi
  24. Non piangere sulla mia tomba
    Non sono qui.
    Non sto dormendo. Io sono mille venti che soffiano;
    Sono lo scintillio del diamante sulla neve
    Sono il sole che brilla sul grano maturo
    Sono la pioggia lieve d’autunno.
    Quando ti svegli nella calma mattutina.
    Sono il rapido fruscio degli uccelli che volano in cerchio
    Sono la tenera stella che brilla nella notte
    Non piangere sulla mia tomba Io non sono lì.

    Per Sergio e Romana….
    per tutti quelli che lo hanno conosciuto e amato e ora lo piangono.

    Stefania Barbantini

    Rispondi
  25. Il presidente del Parco Nazionale con le collaboratrici e i collaboratori il direttore e tutto lo staff si uniscono al cordoglio della famiglia di Davide Scaruffi , di tutta la comunità di Ligonchio e di Enel per questa dolorosa scomparsa

    Fausto Giovanelli

    Rispondi
  26. Sentitissime condoglianze

    rossi claudio marilena e luca

    Rispondi
  27. Un ricordo affettuoso a Davide, un ragazzo e uno studente che ha lasciato un segno in chi lo ha conosciuto, un pensiero alla famiglia che deve affrontare una tale perdita.
    Elvira Magliani

    Rispondi
  28. La parrocchia di Cervarezza porge le più sentite condoglianze a Sergio e Romana per il grave lutto che li ha colpiti.

    La parrocchia di Cervarezza

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48