Zampolini: maestri di sci da tre generazioni

Riceviamo e pubblichiamo
-----------------------------

La famiglia Zampolini

E venne l’ora!
Nella giornata di ieri presso il Collegio Maestri di Sci Emilia-Romagna di Sestola (MO), Andrea Zampolini già atleta con buoni risultati in ambito nazionale ed internazionale ha concluso il percorso per diventare Maestro di sci superando brillantemente l’esame finale dopo 90 giorni di corso, la maggior parte dei quali
passati sulla neve, a seguire l’esame pratico, e ieri appunto l’esame teorico.
Non capita tutti i giorni di poter vedere 3 generazioni di maestri di sci a confronto.

Ha cominciato il capostipite Adelmo Zampolini (oggi ottantaduenne) nel lontano 1971 diventando uno dei primi Maestri di sci dell’Appennino Reggiano, fondando insieme ad altri colleghi proprio negli anni 70 la nota scuola di scii di Cerreto Laghi ed esercitando la professione fino a 2 anni fa.

Dopo Adelmo, ha proseguito la tradizione il figlio Alessandro che nel 1991 ha acquisito il titolo di Maestro di sci, e tuttora svolge la professione sempre nella Scuola sci di Cerreto Laghi.

Infine, nell'anno 2020 Andrea (figlio di Alessandro e nipote di Adelmo) ieri si è diplomato maestro di sci, continuando una tradizione che si è consolidata fino ai giorni nostri.

Andrea ha dichiarato di essere onorato di seguire le orme del nonno e del padre.
Il nonno in particolare si è detto fiero di questo traguardo e del fatto che anche il nipote prosegua nella tradizione di famiglia. Complimenti!

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Complimenti ad Andrea e alla sua grande Famiglia con la quale ho condiviso esperienze di lavoro e divertimento davvero importanti.

    maurizio penserini

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48