Minorenni in fuga da una comunità a Canossa. Il secondo episodio di allontanamento volontario

E' successo di nuovo, dopo l'episodio del giugno scorso, quattro adolescenti sono scappati da una comunità a Canossa. Da ieri sera vigili del fuoco, carabinieri e Soccorso alpino sono impegnati nella ricerca.

Si tratta di un allontanamento volontario, ma dal momento che sono coinvolti minorenni, per lo più senza soldi né cellulare ritirati in comunità, la macchina dei soccorsi si è messa comunque in moto.

I pompieri stanno cercando di ricostruire i loro spostamenti e quale possa essere la loro destinazione. E’ stato istituito un presidio nella frazione di Trinità. Seguiranno aggiornamenti.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48