Ventasso: si voterà fuori dalle scuole

“Condivido le considerazioni dei colleghi sindaci dell’Appennino, sicuramente è un’operazione complessa e non sempre possibile, ma devo precisare che alla fine il Comune di Ventasso è riuscito a trasferire tutti i seggi elettorali per la consultazione referendaria al di fuori delle scuole, così da non dover interrompere la normale frequenza scolastica a pochi giorni dalla riapertura. Condivido anche le loro considerazioni sull’obiettivo prioritario di questi giorni che è proprio una corretta ripartenza dell’anno scolastico”. Così il sindaco di Ventasso Antonio Manari interviene per una importante precisazione rispetto alle considerazioni espresse dai sindaci della montagna sulle difficoltà nel reperire sedi alternative di seggio per le votazioni del 20 e 21 settembre.

Queste dunque sono le collocazioni delle sedi di voto nelle varie frazioni del territorio, sulle quali in questi giorni stanno arrivando le comunicazioni dettagliate a tutti gli elettori e le elettrici interessate da cambiamenti di seggio: a Busana nell’edificio comunale della Municipalità, in via della Libertà 36; a Cervarezza nella sede comunale di Ventasso, in piazza Primo Maggio; a Talada nel Centro polifunzionale del paese; a Collagna nel Centro civico in piazza Romolo Ferretti ; a Cerreto Alpi nell’edificio parrocchiale in via della Chiesa 16; a Ligonchio nell’edificio comunale della Municipalità di Ligonchio in via Enzo Bagnoli 16; a Cinquecerri nell’ex edificio scolastico in via della Costa 45; a Ramiseto nell’edificio comunale della Municipalità di Ramiseto, in via Campogrande 22; a Succiso al Centro Visita di via Caduti del 25 Novembre.

“L’organizzazione e il trasferimento di seggi è sicuramente una fase complessa – conclude Manari – per cui ringrazio gli uffici e il personale che si è impegnato per far sì che con queste collocazioni l’avvio dell’anno scolastico potrà proseguire senza interruzione”.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Ottima scelta in un momento così delicato….da seguire come esempio. Complimenti sindaco Manari!

    Una mamma

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48