Castelnovo ne’ Monti, al via i workshop dedicati a fumetti e video storytelling

Sono in partenza due coinvolgenti workshop dedicati alle possibilità di narrare attraverso le immagini: si tratta di un corso di fumetto e di un corso di video storytelling, che si terranno tra ottobre e dicembre 2020.

I corsi si sarebbero dovuti tenere già dalla scorsa primavera, quando il lockdown ne ha impedito la partenza. Il corso di fumetto ha quindi assunto una connotazione multimediale prendendo il nome di Sofa Lessons, a cui hanno partecipato 14 iscritti: mini lezioni e consigli di lettura svolte tramite la condivisione di contenuti su piattaforma Telegram.

Ora, grazie alla ripresa delle attività in presenza, in ottemperanza delle normative vigenti per la lotta al Covid19, i corsi potranno partire dal mese di ottobre 2020. L'iniziativa vede la collaborazione del Comune di Castelnovo, dell'Unione Montana dell'Appennino e il sostegno della Regione Emilia-Romagna.

I corsi saranno presentati durante un evento aperto a tutti gli interessati che si terrà il 24 settembre alle ore 18.30 al Centro Culturale Polivalente di Castelnovo Monti. Per consentire la frequenza anche agli studenti universitari o a chi lavora, le lezioni sono state concentrate nei weekend.

Il workshop di video storytelling si svolgerà nelle seguenti date: 11, 17, 25 ottobre e 8 novembre, partendo dalla progettazione e sviluppo di un'idea originale verrà stilato un piano di produzione per le riprese, si lavorerà sul montaggio, l'esportazione dei cortometraggi, approfondimenti e conclusioni.

Il corso di fumetto si svolgerà nelle seguenti date: 18 ottobre, 7 e 22 novembre e 5 dicembre. I contenuti verteranno sulla teoria della sceneggiatura, del disegno e realizzazione pratica di uno storyboard, teoria dell'inchiostrazione, di lettering e saranno proposti esercizi pratici di disegno e inchiostrazione che verranno corretti dai docenti.

I docenti dei corsi saranno Giulia Iori, Joe Tondelli e Mirco Marmiroli. Giulia Iori si è diplomata all'Istituto artistico di Parma, e ha poi frequentato la scuola internazionale di Comics di Reggio Emilia. Disegnatrice e illustratrice freelance, dal 2018 collabora con Amianto Comics. Joe Tondelli è scrittore e sceneggiatore: ha collaborato con le riviste indipendenti Burp! e Sonnambulo; per Damage Comix ha scritto le serie Black Block, Prigioniero 8 e il volume Mesozorc. Mirco Marmiroli è laureato a Bologna in Cinema, televisione e produzione multimediale, e dal 2010 è libero professionista nel campo della produzione video. Ha realizzato i documentari Prospekt Lenina, girato in Russia, e Ogni opera di confessione, uno studio sull'area delle ex Officine Reggiane. Dal 2016 è direttore del festival internazionale di cortometraggi Ennesimo Film Festival.

Joe Tondelli

Giulia Iori

Mirco Marmiroli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ela Fazlagic, educatrice che ha accompagnato i ragazzi del collettivo JerryCan nell’ideazione dei due workshop, spiega: “Le immagini sono certamente il mezzo di espressione maggiormente utilizzato con lo sviluppo dei social media e della condivisione online di contenuti, passando dalle arti visive ai libri illustrati, videogiochi e arrivando a Instagram e Tik Tok. Conoscere e capire il metodo di lavoro rappresentato dalle logiche del Visual Storytelling significa imparare a raccontare per immagini e dotarsi di una tecnica organizzativa delle informazioni che può essere utilizzata come competenza fondamentale in molteplici situazioni lavorative, richiesta al giorno d’oggi come abilità base in qualsiasi settore del mercato. Per questo motivo e in un'ottica di pro-working, le politiche giovanili hanno sostenuto e accompagnato questa progettazione che è stata creata in collaborazione tra i docenti come esperti di Visual Storytelling, i giovani del territorio con proposte di contenuti, ed educatori del progetto C’è Posto Per Te nel ruolo di facilitatori dei processi collaborativi”.

Spiega Claudia Martinelli, consigliera delle politiche giovanili del Comune di Castelnovo: “Dare questa opportunità ai nostri ragazzi ha una duplice importanza: da una parte si forniscono loro strumenti per esprimere la loro creatività attraverso mezzi di grande attualità e appeal, dall’altra di acquisire competenze che potranno essere molto utili anche in diversi ambiti lavorativi. Ringrazio i ragazzi di JerryCan per il lavoro fatto nella costruzione di questi due workshop, i docenti che vi collaboreranno e lo staff del progetto C’è Posto Per Te che ne curerà il nuovo assetto. Il progetto sta lavorando anche ad altre interessanti attività ed iniziative che animeranno il prossimo futuro, confermandosi un importante veicolo di promozione del territorio e coinvolgimento dei ragazzi che vivono in Appennino”.

Per informazioni sull’evento di presentazione e sui workshop è attiva la mail jerrycan.gruppo@gmail.com. Per informazioni e iscrizioni ai corsi è possibile scrivere a jerrycan.gruppo@gmail.com, o telefonare al numero 0522 610276. La sede delle lezioni sarà la J-Room, al piano terra del Centro culturale Polivalente di Castelnovo (via Roma 4). Il costo di partecipazione a ogni singolo workshop è di 15 euro.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48