Sergio Correggi di 62 anni muore a Cervarezza in un incidente sul lavoro

Alle ore 12.00 di oggi 1 ottobre 2020 i Carabinieri della stazione di Collagna intervenivano, unitamente al personale della medicina del lavoro della ASL di Scandiano, in via della Resistenza  Cervarezza (Ventasso) dove si era verificato un infortunio sul lavoro mortale in conseguenza del quale decedeva sul posto Sergio Correggi, un 62enne di Cervarezza socio di un azienda del paese.

Dai primi accertamenti eseguiti dai Carabinieri e dal personale della medicina del lavoro si accertava che l'imprenditore stava scaricando tubi in polietilene da un camion utilizzando la gru di altro camion della sua ditta.

Durante tali operazioni, per cause ancora al vaglio degli operanti, dei tubi probabilmente si sfilavano dalle fasce con cui erano stati legati, cadendogli addosso.

A seguito delle gravi lesioni riportate il malcapitato imprenditore decedeva sul colpo.

Le indagini sono in corso a cura dei Carabinieri di Collagna che stanno operando unitamente al personale della medicina del lavoro di Scandiano.

I mezzi venivano sequestrati.

La salma del 62enne veniva posta a disposizione della procura reggiana che ha aperto un'inchiesta sul tragico incidente.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

3 Commenti

  1. siamo tanto addolorati per la brutta notizia .rip carrozzeria biagini

    carrozzeria biagini

    Rispondi
  2. Ciao “TACALITA”; come c chiamavi sempre tu, ogni volta che ci si salutava. Condoglianze a Paolo, Gianni e alla famiglia tutta. Riposa in pace Tano😪

    Simone Beccari

    Rispondi
  3. Provo un grande dolore per la morte di Sergio. Come sempre succede per queste tragedie inaspettate, non ci sono parole adeguate per esprimere il sentimento che si prova. Un grande abbraccio a Gianni, Paolo e a tutta la famiglia famiglia, tantissime condoglianze, di cuore, vi sono vicino!

    Paolo Romei

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48