Alla scoperta di History Chart: programma musicale di Radionova

History Chart è un programma radiofonico condotto da una calda voce maschile che racconta solo ed esclusivamente di musica nazionale e internazionale degli anni ’70-’80-’90. E’ Carlo Amoruso, romano verace di 54 anni, che vive a Torre del Lago Puccini (LU) che ci riporta a quei decenni ormai storici intervallando i brani con la narrazione di eventi, curiosità, episodi e personaggi che li hanno segnati.

Durante le trasmissioni lo speaker ricorda quelle che sono state le icone simbolo degli anni 70-90. Quindi non mancano le citazioni di motorini tipo il famoso Ciao, oggetti del tempo, macchine più brutte del periodo, lo yoyo, gioco della campana, ed altre attività che accomunavano i ragazzi cementando i gruppi. In studio sono presenti il tecnico Matteo ma spesso anche Leopolda, la signora delle pulizie. Con questi personaggi Carlo Amoruso interagisce coinvolgendoli anche nelle puntate. Bandite sono ovviamente le critiche e le parolacce. Il pubblico, che generalmente va dai 25/30 anni in su, può entrare direttamente in trasmissione comunicando con whatsup e o con mail. In questo modo Carlo crea un legame con gli ascoltatori intensificando i rapporti, dando appuntamento alla puntate successive, insomma con strategia e mestiere, fa in modo che non cambino frequenza.

Il programma viene trasmesso sulla frequenza 94.3 Mhz  di Radionova il lunedì dalle 15 alle 17 e il mercoledì dalle 21 alle 23 ma anche in almeno altre ventidue emittenti  FM e WEB in giro per l’Italia e nel mondo.

La voce matura dello speaker risulta essere versatile, ascoltarla è un vero piacere in quanto scorrevole e simpatica, caratteristiche queste che gli possono oggi essere riconosciute e che derivano da anni di attività radiofonica. Carlo Amoruso ha collaborato infatti per anni con diverse

emittenti della Capitale fra le quali RDM (Radio Dimensione Musica) di ROMA e RGM (Gubbio);   dal 2012 con Radio Versilia e Radio DG voice webradio. Gli esperti reputano questa voce idonea anche per spot pubblicitari e doppiaggio, settori questi  dove in effetti  il nostro speaker si spende da anni con successo.

Carlo Amoruso ci racconta che ha cominciato a far radio esattamente il 14/10/1982 ed ora dopo quarant’anni la radio ricopre ancora una importante parte della sua vita. Ha iniziato a Roma in una piccola radio comunitaria con un segnale che a malapena copriva il quartiere, emittente questa dove è stato per molti anni.

Ha avuto modo di incontrare direttori artistici, doppiatori, attori noti e meno noti dai quali ha appreso i cosiddetti trucchi del mestiere.

Per un periodo ha avuto l’opportunità di fare anche  l’inviato: esperienza questa per lui molto importante che lo ha molto segnato. Dice. “Durante un lavoro fatto allo Studio Cinque di  Cinecittà, conobbi Federico Fellini, davvero un signore. Siamo rimasti in  contatto per molto tempo. In questa mia attività ho avuto modo di incontrare molte persone famose, ad esempio alle “Partite del cuore” : con alcune di queste siamo rimasti in rapporti anche ora con altre meno”.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48