Il sindaco Volpi da ieri all’ospedale di Reggio: i dipendenti pubblici negativi al tampone

Il sindaco di Toano Vincenzo Volpi ha annunciato sabato di essere positivo al Covid-19, dopo aver ricevuto l'esito del tampone fatto in seguito ad alcuni sintomi emersi in precedenza. Le sue condizioni non sono considerate gravi ma il quadro è comunque serio, con un principio di polmonite che ha spinto i medici al trasferimento dall'ospedale di Scandiano verso il ricovero all'ospedale Santa Maria Nuova di Reggio.

Ora la giunta comunale è in quarantena preventiva, mentre i dipendenti pubblici sono risultati tutti negativi al tampone. L'aumento dei contagi ha anche spinto l'amministrazione a sospendere le presenza alla scuola media di Toano, optando per la didattica a distanza.

Il primo cittadino è infatti uno dei quindici contagiati legati al focolaio partito nel plesso della scuola media di Toano, dove ha sede anche la dirigenza dell'istituto comprensivo "Foscolo". Fra le persone positive vi sono studenti come personale scolastico, ora in isolamento.

Dopo le notizie sui primi contagi, alcuni genitori avevano già deciso di non mandare i propri figli a scuola per evitare rischi. La decisione del Comune è stata il proseguo naturale per mettere tutti d'accordo. Almeno per le prossime settimane la scuola media non accoglierà gli studenti e tutte le attività saranno via internet. La preoccupazione rimane però ancora alta in un territorio con un numero limitato di abitanti, con famiglie che hanno figli anche in altri plessi ancora aperti.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Auguri di pronta guarigione al Ns. Sindaco ed a tutte persone coinvolte da questo subdolo virus.

    Andrea Stefani

    Rispondi
  2. Auguri al Sindaco ed Insegnante per una pronta e completa guarigione.

    Marilena

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48