Week-end di controlli per la Polizia Stradale

A Castelnovo Monti fermato anche un conducente che circolava con un tasso alcolemico 5 volte superiore al consentito.

Week-end di controlli per la Polizia Stradale reggiana - distaccamento di Castelnovo ne’ Monti, che ha pattugliato le strade di montagna, sulle quali si sono riversati centinaia di conducenti di veicoli, complice il bel tempo che ha consentito a molti di dimenticare il parziale lockdown.

Fra i frequentatori del nostro Appennino non sono purtroppo mancati numerosi conducenti che, incuranti della sicurezza propria ed altrui, hanno assunto comportamenti alla guida imprudenti e pericolosi.

In particolare la Polstrada castelnovese - che in due giorni ha messo in strada ben sei pattuglie - ha fermato ed identificato quasi un centinaio di conducenti.

E' stato utilizzato anche il “telelaser” per accertare la velocità dei veicoli, sulla base delle tante segnalazioni di pericolo che i cittadini hanno rivolto alla Polizia Stradale. Due automobilisti e tre motociclisti sono stati contravvenzionati per avere superato abbondantemente il limite di velocità in centro abitato ed è stata ritirata loro la patente di guida.

Fermato anche il conducente di un veicolo che in centro a Castelnovo ne’ Monti, circolava dopo avere fatto il “pieno” di alcolici, poco prima della chiusura dei bar. Avendo notato il zig-zagare del mezzo, una pattuglia ha fermato il conducente che, fra lo stupore degli agenti, ha fatto registrare un tasso alcolemico superiore di 5 volte il consentito. Immediata la denuncia penale ed il ritiro della patente di guida per la successiva (e lunga) sospensione ad opera della Prefettura, mentre il veicolo è stato confiscato e, con tutta probabilità, verrà messo all’asta al termine dell’iter giudiziario.

Purtroppo numerosi anche gli incidenti, fortunatamente non gravi, che si sono verificati tra sabato e domenica. In due casi si è trattato di motociclisti fuoriusciti dalla strada o rovinosamente caduti a terra.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48