Ancora novità sul fronte della programmazione di Radionova

Con piacere Radionova annuncia al gradito pubblico che il suo staff si è arricchito della competenza ed esperienza di Roberto Mercati ultranoto montanaro purosangue che non ha bisogno di alcuna presentazione. Il poliedrico artista, insegnante, attore, lettore, speaker e… chi più ne ha più ne metta, affiancherà la storica figura di Simone Tapognani, colonna portante della radio.

Assieme affronteranno le nuove sfide che vedranno protagonista l’emittente dell’Appennino. Porranno particolare attenzione alla qualità dei prodotti proposti e selezionati sia realizzati in via autonoma che in arrivo grazie alle collaborazioni con altre realtà. Fondamentale sarà la crescita professionale del “gruppo radio”, anche grazie a corsi approntati ad hoc, per chi fa già parte dello staff di Radionova e per chi potrebbe essere interessato ad iniziare ex novo.

E’ da una settimana che il pubblico può ascoltare le notizie giornalistiche anche nazionali e internazionali grazie all’inserimento in palinsesto di “Radiogiornale InBlu” dal lunedì al sabato alle ore 8:00 e “InBlu Notizie” dal lunedì al venerdì alle ore 13 e alle ore 18.

Ciò si è potuto realizzare grazie ad  un’importante accordo di collaborazione siglato con “Radio InBlu” che è un’emittente nazionale di ispirazione cristiana al servizio di altre radio presenti sul territorio. La programmazione, realizzata negli studi di registrazione delle sedi di Roma e Milano, viene proposta via satellite, via internet, via app per i dispositivi mobili e in FM nella città di Roma.

Il palinsesto si arricchisce inoltre del programma “Rockwave”,  trasmesso il venerdì alle ore 14 e la domenica alle 16, realizzato da Alberto Prisco. Lo speaker, sessantenne padovano, così  si esprime per far conoscere più a fondo “Rockwave”: “È il mese di marzo del 1976 quando iniziano a spopolare le prime emittenti “libere”, io ed un caro amico, con cui condividevo la passione per la musica rock, ci chiediamo quanto sarebbe bello ed entusiasmante poter proporre i nostri artisti preferiti ad un pubblico radiofonico. Da allora, trasmettendo in varie emittenti, ho continuato a coltivare e ad alimentare la mia passione per la radio e per la musica rock, cercando di proporre sempre qualcosa di nuovo, magari anticipando i tempi ricercando artisti emergenti. La mia è una trasmissione di novità discografiche, sempre riguardanti la musica rock ma con sfumature acustiche, folk e indiepop; ogni settimana propongo la mia playlist di circa venti brani in uscita anche se ogni tanto mi piace fare delle retrospettive sui classici del passato”.

Il romantico programma “Love in the World”, trasmesso il mercoledì alle 23 e la domenica alle 14, completa la serie di novità introdotte in Radionova nel mese di novembre. La conduttrice è la torinese Alessandra Sassa, allieva del noto speaker radiofonico Massimo Bellè, che già durante l’estate è stata partner di Radionova con il programma “Radionova News”. Sin da bambina ama la musica e la radio, dopo diverse collaborazioni, nel 2019 inizia la sua vera e propria avventura radiofonica collaborando con diverse emittenti. Dorotea e Dingle sono le sue mascotte: trattasi di due dei suoi gatti che l’accompagnano durante le trasmissioni.  “Un viaggio musicale all'insegna del romanticismo, delle emozioni, dei sentimenti, dei ricordi con le più belle canzoni "in the world" di ieri e di oggi,  che parlano, cantano, suonano e respirano d'amore in ogni sua forma”, queste le parole con le quali la conduttrice sintetizza il concept della trasmissione.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48