Gilberto Nobili, operations manager di Luna Rossa, da stanotte in mare per la Prada Cup

Iniziano questa notte le regate della Coppa America 2020 ad Auckland in Nuova Zelanda. Si tratta della prima fase, la Prada Cup, che servirà a definire lo sfidante del detentore della coppa Team New Zeland, il team che gioca in casa.

Gilberto Nobili, nato a Castelnovo ne' Monti, ma di Vetto, figlio di Athos, prematuramente scomparso, che fu sindaco di Vetto per molti anni, è alla sua sesta campagna di Coppa America. Ha fatto parte nel 2003 e nel 2007 del team Luna Rossa come grinder, ma ha vinto la Coppa per ben tre volte: nel 2010 e nel 2013 con gli americani di Oracle, nel 2017 con il team New Zealand.

Stanotte, a partire dalle 3, sarà possibile seguire le prime regate su RAI e su SKY. In gara i tre equipaggi: Ineos della Gran Bretagna, American Magic USA e Luna Rossa Italia. Le regate continueranno sabato 16 e domenica 17 per ripetersi nel successivo weekend 22/24 gennaio. A seguire dal 29 gennaio al 2 febbraio la semifinale e dal 13 al 22 febbraio la finale della Prada Cup.

La Coppa America vera e propria si disputerà tra il vincitore della Prada Cup e New Zealand dal 6 marzo al 15 marzo.

Gilberto Nobili, per la esperienza acquisita in tanti anni di regate ad alto livello, è qualificato come operation manager nel team Luna Rossa, la barca avveniristica, che vola sull'acqua fino a 90 km/ora, alla cui costruzione ed evoluzione ha collaborato fin dall'inizio.

Quando può Gilberto Nobili torna volentieri a Vetto e a Castelnovo, tanto volentieri che si è iscritto all'AVIS di Castelnovo ne' Monti ed ha donato il sangue prestandosi a fare da testimonial per la donazione volontaria e gratuita.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Grande Gillo!..continua a scrivere la storia di questa prestigiosa competizione di livello mondiale di cui detieni il record di tre vittorie ed oltretutto cosecutive.
    In questa edizione però,nel team “Luna Rossa”, i Vettesi D.o.c sono due!
    Aggiungo quindi un grande in bocca al lupo anche al Vettese Denis Corti che da alcuni anni fa parte della squadra occupandosi dello sviluppo del software di navigazione della barca.
    Vi aspettiamo presto (ma non troppo) a casa sperando di poter festeggiare la Coppa..che qua sappiamo bene come si fa!

    E.C.7

    Rispondi
  2. Grande Geometra!

    Giuseppe Herman

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48