Schianto mortale a Viano sulla S.P. 98. AGGIORNAMENTO: il deceduto è monsignor Alberto Rabitti 92enne

Un grave incidente mortale si è verificato questo pomeriggio sulla strada provinciale 98, in località Gargola di Viano.

A scontrarsi due Alfa Romeo che, pare, abbiano avuto un impatto molto violento dapprima frontalmente.

Uno dei due conducenti è deceduto nell'immediatezza.

Sul posto, oltre alle autoambulanze e automedica del 118, anche diversi veicoli della polizia locale dell'Unione Tresinaro/Secchia per i rilievi di legge.

AGGIORNAMENTO

E' monsignor Alberto Rabitti la vittima dell'incidente di Viano. Monsignor Rabitti, classae 1928, era molto noto in montagna essendo stato insegnante in Seminario a Marola per diversi anni, poi nelle superiori di Castelnovo ne' Monti.

Ha svolto la sua missione di sacerdote anche a Felina e Pianzano.

Era fratello dell'arcivescovo emerito di Ferrara-Comacchio monsignor Paolo Rabitti.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

5 Commenti

  1. Se ne va una persona importante per chi, come me, lo ha avuto come insegnante di filosofía durante gli anni del Liceo, del quale é stato Vice-Preside. Persona schietta , non facile ma di grande umanitá e competenza.

    Riccardo Bigoi

    Rispondi
  2. Addio al compianto Don Rabitti, marolese d’adozione e sacerdote di elevatissima cultura, uomo di scienza e coscienza, instancabile lettore e vero interprete della dottrina cattolica! Una perdita gravissima per il clero reggiano e per la comunita tutta!
    Alberto.

    Alberto

    Rispondi
  3. Ho seguito il più possibile uno dei tuoi tanti insegnamenti: mai fermarsi alla prima stazione. Grazie.

    Assalonne

    Rispondi
  4. Sentite condoglianze per il ritorno al Padre di Mons. Alberto Rabitti,mio Preside al Liceo;persona di grande cultura e lealtà!
    R.I.P. Don!
    Valterino Malagoli.

    Valterino Malagoli

    Rispondi
  5. E’ stato il mio prof di filosofia al liceo, …tanti anni fa! Mi ha insegnato tanto, forse il solo ad avermi lasciato qualcosa che mi ha accompagnato e sempre mi accompagnerà nella mia vita.
    Ricorderò sempre le sue lezioni su Verità e Apparenza, sul Libero Arbitrio, sulla simbiosi tra vita e filosofia che, consciamente o inconsciamente, accompagna il vivere di ogni persona…. Ricordo le sue prediche quando mi beccava a fare l’autostop e mi dava uno strappo verso casa, le sue scarpe cigolanti tra i banchi di scuola, il suo sguardo sempre dolce, sempre pronto a capire….
    RIP Prof …

    carlo

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48