Gilberto Nobili su Luna Rossa vola in finale della Prada Cup

E' stato quasi fin troppo facile per Luna Rossa, la barca italiana impegnata nella America's Cup in Nuova Zelanda, battere 4 a 0 gli americani di American Magic che avevano fatto paura nelle regate di qualificazione alla semifinale.

Nella nostra notte tra il 29 e il 30 gennaio l'equipaggio italiano, di cui fa parte come grinder e operations manager il vettese Gilberto Nobili, ha aggiunto altre due vittorie alle due della notte precedente qualificandosi per la finale della Prada Cup contro gli inglesi di Ineos UK programmata dal 13 febbraio.

Vincere la Prada Cup significherà anche poter sfidare i detentori della America's Cup, i neozelandesi di New Zeland che corrono in casa.

Gli skipper di Luna Rossa, Max Sirena e Jimmy Spithill, hanno lodato il proprio equipaggio per la capacità dimostrata nel condurre le regate, nonostante il vento rafficato e per il coordinamento quasi perfetto dei movimenti in barca.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48