Al Parco Tegge di Felina sarà allestito il Centro vaccini Covid per la montagna

Campagna vaccinale. In Appennino si lavora per allestire il Parco Tegge di Felina, un punto di riferimento per l'intera montagna finora obbligata a recarsi a Reggio Emilia.

Sono iniziati a Felina, nei pressi del Parco Tegge, i lavori per allestire, all’interno dei locali utilizzati abitualmente come sala da ballo, il centro territoriale per i vaccini anti Covid. “Al centro faranno riferimento tutti i Comuni del territorio montano – afferma il Presidente dell’Unione Appennino Reggiano e Sindaco di Ventasso, Antonio Manari – e viene realizzato grazie all’interessamento e all’impegno dei Sindaci, in collaborazione con Ausl e Regione Emilia-Romagna. Si tratta di una struttura importante per i residenti della montagna, finalizzata a limitare il disagio di lunghe distanze da percorrere e a creare le migliori condizioni organizzative per consentire un’attività così delicata anche in loco, in sicurezza e nel rispetto delle misure anti-Covid”.

“Una volta che la sede sarà pronta – prosegue Manari – le vaccinazioni verranno effettuate secondo le priorità indicate dal piano vaccini e dalla Regione, anche in relazione alle dosi di vaccino disponibili. Il nostro auspicio è che questo servizio possa favorire l’adesione dei cittadini e la copertura vaccinale della popolazione, facendoci uscire finalmente da questa situazione di emergenza sia sanitaria che economica”.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

7 Commenti

  1. Ottimo notizia!!!
    Speriamo arrivino anche i vaccini….

    Simone

    Rispondi
  2. Ottima notizia .
    Ma vorrei chiedere:
    Abbiamo una struttura ospedaliera all’avanguardia e con disponibilità di reparti che attualmente sono vuoti o dismessi, il perché andiamo a spendere soldi pubblici, per allestire locali al Parco Tegge??
    Croci Enrico

    Rispondi
  3. Enrico Croci, cerco di rispondere alla tua domanda: 1)non abbiamo reparti ospedalieri vuoti .
    2) non ci sarebbero le condizioni per poter vaccinare le persone in ospedale per problemi logistici e di sicurezza anticovid. Servono spazi grandi per evitare assembramenti. Farle in Ospedale rischierebbe di intralciare le normali attivita’ dell’Ospedale. Se servirà, alcune vaccinazioni mirate potrebbe essere necessario farle in Ospedale.
    3) Spesa di soldi pubblici, le spese che graveranno sull ‘ azienda USL riguaradano le sole spese vive ( riscaldamento, spese elettriche e spese di pulizia ) a carico dell’Unione dei Comuni 1.500,00 € più Iva, per allestire gli spazi dove avverranno le vaccinazioni . Spese di affitto dei locali, nessuna spesa, perche’ e’ stato messo a disposizione dalla Cooperativa Parco Tegge gratuitamente. Non so’ se ho risposto a tutte le tue domande.
    Enrico Bini

    Enrico Bini

    Rispondi
  4. L’unica cosa che mi viene da dirvi è GRAZIE ! Se ognuno di noi prova a fare la propria parte la montagna dimostrerà ancora una volta che c’è.

    Luciano Montermini

    Rispondi
  5. OTTIMO! Ottima soluzione. Bravo Montermini!

    Massimo Pinelli

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48