Alle scuole medie di Baiso stanno terminando i lavori di adeguamento antisismico. Ora c’è anche un’aula magna

Approfittando del lockdown, sono iniziati lo scorso maggio i lavori di adeguamento antisismico della scuola media di

Istituto Toschi Baiso

Baiso. Un intervento da 330mila euro, sostenuto da fondi ministeriali per rendere la scuola più sicura, ma non solo. L'edificio è stato anche ampliato, per la realizzazione di un'aula magna. Ora i lavori dovrebbero terminare a fine febbraio.

"Non appena è stato chiaro che le scuole, a causa della pandemia, non avrebbero riaperto, abbiamo dato il via al cantiere", spiega il vicesindaco e titolare della delega alla Scuola, Fabio Spezzani. Altrimenti, avremmo dovuto spostare le classi per un anno intero all'interno del centro civico, all'interno della sala biblioteca e della scuola di musica".

Quattro mesi prima che i ragazzi facessero rientro a scuola hanno permesso di lavorare sull'edificio principale, mentre da settembre il cantiere ha riguardato l'ala nuova e ha operato di pomeriggio. Senza dunque interferire con l'attività scolastica. Continua Spezzani: "Le opere hanno riguardato la controsoffittatura totale, l'installazione delle catene: oggi la scuola è tutta "legata". Sono stati rifatti completamente l'impianto elettrico e l'illuminazione interna. Inoltre, è stato realizzato questo ampliamento che ha consentito di realizzare un'aula magna, uno spazio versatile per le iniziative che si vorranno qui realizzare".

Quattro sono le classi attualmente ospitate nell'edificio, poiché le seconde occupano due sezioni. Qui hanno sede anche la direzione e la segreteria dell'istituto comprensivo Toschi, che fa capo a tutte le scuole di Baiso e Viano. A Baiso, inoltre, ci sono due istituti primari: quello del capoluogo e quello di Muraglione.

"Siamo molto soddisfatti di questo intervento di sicurezza che si dovrebbe concludere a fine mese", conclude Spezzani.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48