Dal 9 febbraio visitabili altre due esposizioni di Pangea Photo Festival a Palazzo Ducale

Palazzo Ducale, Castelnovo ne' Monti

Dal 9 febbraio visitabili altre due esposizioni gratuite a Palazzo Ducale: in totale sono 6 tra Castelnovo e la Pietra di Bismantova

Sta suscitando davvero un grande interesse il progetto artistico Pangea Photo Festival, attraverso il quale attualmente è possibile visitare gratuitamente quattro esposizioni allestite in punti di passaggio del paese di Castelnovo e lungo la strada che porta all'eremo della Pietra di Bismantova. L’invito a visitarle è aperto non solo ai cittadini, ma anche alle scuole del territorio. Sabato 13 febbraio, dalle ore 17 alle 18, i giovani organizzatori del Festival hanno allestito un evento online aperto a tutti per presentare il progetto.

“Non potendo organizzare un’inaugurazione in presenza – spiegano i ragazzi di Pangea - l’incontro online sarà un’occasione per dare ufficialmente il via alla manifestazione, approfondire i temi delle sei mostre esposte e rispondere ad eventuali domande e curiosità”. Introdurrà la conversazione Emanuele Ferrari, vicesindaco e assessore alla cultura del Comune di Castelnovo, che ha creduto da subito nell’iniziativa proposta dagli organizzatori, un gruppo informale di giovani abitanti dell’Appennino.

“Pangea Photo Festival nasce con l’obiettivo di far conoscere tramite la fotografia d’autore storie da tutto il mondo – proseguono gli organizzatori – e divulgare gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030, affrontando temi cruciali per il futuro del pianeta, riguardo a sostenibilità ambientale, diritti umani, conflitti, fragilità sociali, relazione uomo-tecnologia, comunità e culture contemporanee”.

Durante la videochiamata in programma sabato, Pangea rivolgerà anche un invito agli insegnanti a coinvolgere gli studenti nel visitare le mostre, indagare e rielaborare in classe gli argomenti che trattano e inviare i contributi a Pangea. Il progetto è cofinanziato dalla Regione Emilia-Romagna grazie al bando Shaping Fair Cities e dal Comune di Castelnovo.

Per partecipare alla videochiamata sarà sufficiente connettersi al link di Zoom. L’accesso è consentito fino a 100 utenti.

Per maggiori informazioni è possibile scrivere a pangeaphotofestival@gmail.com, consultare il sito pangeaphotofestival.it e i canali social del progetto, Facebook e Instagram.

Le mostre attualmente in corso

Sono quattro le mostre outdoor visitabili gratuitamente fino al 30 giugno 2021:

Artic: New frontier | di Khadir Van Lohuizen & Yuri Kozirev, alla Pietra di Bismantova, accessibile in qualsiasi orario*.

Future Studies | di Luca Locatelli, alla Corte Campanini, via Roma 4, accessibile negli orari di apertura della Biblioteca Crovi.

Sometimes I cannot smile | di Piergiorgio Casotti, lungo via Roma, tra piazza Peretti e piazza Martiri della Libertà, accessibile in qualsiasi orario*

Fulani | di Michele Cattani, in via Roma al civico 7 (ingresso ex Pretura), accessibile in qualsiasi orario*

* escluso ovviamente l’arco temporale dalle 22 alle 5 in cui vigono le disposizioni anti Covid.

Altre due mostre sono invece allestite indoor alle scuderie di Palazzo Ducale (via Roma 12/b) visitabili dal 9 febbraio 2021, tutti i martedì, giovedì e venerdì dalle 16.30 alle 19:30 e fino al 28 maggio 2021, compatibilmente con i Dpcm in vigore, anche queste ad ingresso gratuito.

Human Nature // Frontcountry | di Lucas Foglia

Occupied pleasures | di Tanya Habjouqa.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48