La regina Matilde e il Giro d’Italia

In occasione del prossimo 11 maggio che vede il passaggio del Giro d’Italia, i comuni di San Polo d’Enza, Canossa e Toano hanno deciso di celebrare unitamente questo evento e lo faranno per mezzo di un’importante opera d’arte. 

La realizzazione dell’opera vede la collaborazione dell’artista di fama internazionale Omar Galliani, il quale vanta numerose opere nei più grandi musei mondiali e nazionali di arte contemporanea.

Per celebrare l’evento, l’artista montecchiese ha realizzato un bellissimo disegno a carboncino che vede ritratta Matilde, con la corona di regina d’Italia, che inforca una bicicletta da corsa. Dietro di lei si riconosce la rupe di Canossa avvolta dalle nebbie di un passato importante che l’ha vista protagonista indiscussa del nostro Paese.

Il passato e il presente si fondono in questa immagine nel rievocare la grandezza di Matilde, che dal nostro territorio collinare l’ha portata a costruire un dominio su un vasto territorio del Nord Italia, lo stesso che verrà attraversato dal percorso del Giro d’Italia.

Vi ricordiamo lo speciale sulla presentazione ufficiale della tappa che andrà in onda mercoledì 5 maggio alle 20.45 su TeleReggio.

Matilde e il Giro 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. L’ 11 Maggio va
    Matilde in bicicletta
    e sulla rupe sta
    Enrico che l’aspetta….
    Cecco

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy





Powered by WordPress | Officina48