Il Pd di Casina sull’ interesse del sindaco nella gestione della struttura Sport Village

Riceviamo e pubblichiamo

-

Di fronte ad una sconcertante e censurabile inerzia dell’Amministrazione, protratta per troppi mesi, sbalordisce ora questo pregnante interesse del sindaco nel cercare una solerte soluzione per la gestione della struttura del Casina Sport Village. Già nel giorno dell’apposizione dei sigilli, nella cui occasione il Gruppo Consiliare Per Casina si è confrontato con il curatore fallimentare nella valutazione delle possibili soluzioni per la ripresa in possesso dell’impianto da parte del Comune, né del sindaco, né di altro membro della maggioranza v’è stata traccia. 

Addirittura, Costi, dopo numerosi solleciti e preoccupazioni esternate dai consiglieri di minoranza, ha pensato ora anche di far propria la proposta, avanzata dagli stessi, di prendere in considerazione un affidamento diretto che permetta la riapertura della struttura sportiva per la stagione estiva, ormai alle porte. Anzi, sui social non manca di affermare che stanno “lavorando” e ce la stanno “mettendo tutta” ed esorta sulla stampa: “C’è da fare in fretta”, dimostrando un incoerente e tardivo interesse nei confronti di una delle strutture più rilevanti per la comunità di Casina.

Dov’era, infatti, l’Amministrazione quando venivano apposti i sigilli e la situazione richiedeva il suo tempestivo intervento? Perché in tutti questi mesi, nonostante i continui solleciti dei consiglieri, non abbia pensato di strutturare alcun progetto per la pronta riapertura dell’impianto sportivo nella stagione estiva? Forse è bene rammentare al sindaco di rappresentare la comunità non solo sui social, ma anche (e soprattutto) all’interno delle sedi deputate all’assunzione di tutte quelle decisioni che il suo ruolo gli impone.

Sollecitiamo, ulteriormente, l’attenzione e l’intervento per la risoluzione della questione, auspicando di poter fare presto un tuffo in piscina, una partita a calcetto, una sfida di tennis o un torneo di basket, in quella cornice del Casina Sport Village, emblema di divertimento, sport e amicizia, che per anni ha svolto un ruolo sociale così importante per i nostri figli, i nostri nipoti e per tutti noi.

Gruppo PD Casina

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Che siamo in campagna elettorale mi pare oramai evidente.
    Di sconcertante, a mio modo di vedere, è questo “risveglio” tardivo animato da incontenibile stupore, e con la solita dialettica poco digeribile ( chi è senza social scagli la prima pietra!). Cordialità.

    Rispondi
  2. Io credo che questa vicenda sia trattata con estrema leggerezza da tutte le parti. La struttura ha visto numerosi cambi di gestione e le difficoltà erano note e percepibili da gran parte della popolazione. Nessun Amministrazione ha cercato in questi anni di intervenire in maniera incisiva cercando di evitare questo epilogo. Inoltre il fatto che in questa vicenda sia coinvolto un concittadino che ha investito anima e cuore nella struttura, suggerisce una certa delicatezza nel trattarla, senza ricorrere allo spettacolo elettorale.
    Ritengo che la cosa più importante sia riflettere bene su che gestione si vuole dare alla struttura senza inseguire il consenso immediato ma pensando al contesto futuro.

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48