Home Homepage Superiori e infanzia insieme per completare “L’orto dei bambini” alle scuole di...

Superiori e infanzia insieme per completare “L’orto dei bambini” alle scuole di Felina

0
0

Quando generazioni diverse si incontrano non può che nascere qualcosa di fantastico. In una tiepida mattina di primavera alcuni ragazzi dell'Istituto superiore Mandela di Castelnovo ne' Monti hanno incontrato i bambini della scuola dell'infanzia di Felina nell’area cortiliva di questi ultimi (nel rispetto di tutte le norme anti Covid).

Armati di zappe, badili e vanghe, gli studenti del Mandela hanno aiutato i bambini a concludere il progetto "L'orto dei bambini", iniziato lo scorso anno e bruscamente interrotto a causa dell'emergenza Coronavirus. Insieme hanno messo a dimora piante aromatiche quali rosmarino, lavanda, salvia e piantine di frutti di bosco come fragole e ribes.

L'entusiasmo era altissimo: i più piccoli contemplavano con ammirazione e ascoltavano con attenzione ciò che i ragazzi spiegavano loro. A conclusione della bella mattinata, bambini e ragazzi si sono ritrovati tutti insieme in giardino (ma sempre a distanza) per assistere alla piantumazione di un bellissimo albero di ciliegio come segno di speranza e rinascita verso il futuro. "Speranza che i bambini e i ragazzi non hanno mai perso e che hanno trasmesso a noi adulti in quest’anno così complicato - raccontano le insegnanti della scuola dell'infanzia di Felina-. Una nuova vita fiorirà e metterà i frutti nel giardino dei bambini così come siamo certi sboccerà una nuova vita anche per tutti noi".

"Ringraziamo di vero cuore gli studenti e i professori del Mandela - concludono le docenti - che hanno da subito offerto la loro disponibilità per effettuare questa esperienza: tali collaborazioni valorizzano il nostro territorio e sono fonte di scambio proficuo e reciproco ad ogni età".

“Pensa a tutta la bellezza ancora intorno a te e sii felice”

Articolo precedenteFauna ittica in crisi: eccessiva presenza di cormorani tra le cause meno appariscenti
Articolo successivoSiglato il protocollo d’intesa tra il Comune di Baiso e l’associazione Plastic Free

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.