Domenica, a Marola, S.Messa presieduta dal neosacerdote don Marcello Mantellini

Riceviamo e pubblichiamo

 


Zona Pastorale di Felina
30.05.2021 S.S.Trinità -  anno B


 

Introduzione alle letture

Dt 4,32-34.39-40: Qui si narra dell’azione salvifica di Dio nei
riguardi di Israele.

Salmo Responsoriale Sal 32,4-5; 6.9; 18-19; 20.22:
Il salmista narra le grandi opere di Dio.

Rm 8,14-17: L’apostolo parla del dono dello Spirito che ci rende
figli con la capacità di chiamare Dio, Abbà: Padre.

Mt 28,16-20: Gesù risorto invia gli Apostoli ad evangelizzare e a
battezzare tutte le genti.


 

Calendario settimanale

Domenica 30 Maggio Solennità della SS TRINITA’
Ore 15.00 Battesimo di Campi Mattia di Luigi e Panetti Eleonora.
E Peretti Chiara di Stefano e Bedini Sara.

Ore 16.30 All’Abbazia di Marola Santa Messa presieduta da
don Marcello Mantellini

Ore 20.30 Recita del Santo Rosario e chiusura del mese di Maggio
nella piazzetta di CASA NOSTRA

 

Lunedì 31 Maggio Visitazione della B.V. Maria
Mistero a cui è dedicato l’oratorio di SORAGGIO

Ore 21.00-22,30 In ORATORIO A Castelnovo
Incontro dei catechisti per il progetto ORATORIO.

 

Giovedì 3 Giugno
Dalle ore 20.30 In Chiesa a FELINA celebrazione del sacramento della riconciliazione per cresimandi, genitori, padrini/madrine.

 

Sabato 5 Giugno
Ore 11.00 A Felina Matrimonio tra
Parisoli Carlo Alberto e Albertini Elisabetta

Ore 11.00 A Gombio Matrimonio tra
Caselli Alessandro e Inoretti Chiara

 

Domenica 6 Giugno SS Corpo e Sangue di CRISTO
Ore 15.00 A Felina Celebrazione della Santa Cresima.

 

Lunedì 7
Ore 20.30-22,00 In ORATORIO A Castelnovo
Incontro con tutti i genitori interessati al progetto ORATORIO.

 

Mese dedicato a Maria con la preghiera del santo Rosario
nelle proprie case o in luoghi aperti ben distanziati

 

La CARITAS necessita di: Olio, Biscotti, Farina, Zucchero.
Possono essere consegnati agli incaricati o in parrocchia
Anche le offerte in denaro andranno per l’acquisto di questi beni.


 

Enciclica Laudato sii del Santo Padre Francesco
Capitolo quinto
Alcune linee di orientamento e di azione

167. Va ricordato il Vertice della Terra celebrato nel 1992 a Rio de Janeiro. In quella sede è stato dichiarato che «gli esseri umani sono al centro delle preoccupazioni relative allo sviluppo sostenibile». Riprendendo alcuni con-tenuti della Dichiarazione di Stoccolma (1972), ha sancito, tra l’altro, la cooperazione internazionale per la cura dell’ecosistema di tutta la terra, l’obbligo da parte di chi inquina di farsene carico economicamente, il dove-re di valutare l’impatto ambientale di ogni opera o progetto. Ha proposto l’obiettivo di stabilizzare le concentrazioni di gas serra nell’atmosfera per invertire la tendenza al riscaldamento globale. Ha elaborato anche un’agenda con un programma di azione e una convenzione sulla diversità biologica, ha dichiarato principi in materia forestale. Benché quel vertice sia stato veramente innovativo e profeti co per la sua epoca, gli accordi hanno avuto un basso livello di attuazione perché non si sono stabiliti adeguati meccanismi di controllo, di verifica periodica e di sanzione delle inadempienze. I principi enunciati continuano a richiedere vie efficaci e agili di realizzazione pratica.
168 Tra le esperienze positive si può menzionare, per esempio, la Convenzione di Basilea sui rifiuti pericolosi, con un sistema di notificazione, di livelli stabiliti e di controlli; come pure la Convenzione vincolante sul commercio internazionale delle specie di fauna e flora selvatica minacciate di estinzione, che prevede missioni di verifica dell’attuazione effettiva. Grazie alla Convenzione di Vienna per la protezione dello strato di ozono e la sua attuazione mediante il Protocollo di Montreal e i suoi emendamenti, il problema dell’assottigliamento di questo strato sembra essere entrato in una fase di soluzione.


 

Un racconto per l’anima:
La paternità di Dio nella storia della chiesa
Senza dubbio il Dio che noi adoriamo e predichiamo è Padre. I pensieri e le azioni che suscita nei nostri cuori sono senza dubbio quelli di un Padre. Guardiamo la storia della Chiesa. A centinaia, a migliaia, i cristiani hanno sempre cercato di venire incontro al dolore degli uomini ai loro problemi (scuole, rivendicazioni sociali...). Il popolo di Dio è sempre stato dalla parte dei deboli, dei bisognosi.


 

 

Per pregare con il Vangelo della prossima Domenica

SS Corpo e Sangue di CRISTO (Anno B)
6 Giugno 2021
Vangelo secondo Marco (Mc. 14,12-16.-22-26)

Il primo giorno degli Àzzimi, quando si immolava la Pasqua, i discepoli dissero a Gesù: «Dove vuoi che andiamo a preparare, perché tu possa mangiare la Pasqua?». Allora mandò due dei suoi discepoli, dicendo lo-ro: «Andate in città e vi verrà incontro un uomo con una brocca d’acqua; seguitelo. Là dove entrerà, dite al padrone di casa: “Il Maestro dice: Dov’è la mia stanza, in cui io possa mangiare la Pasqua con i miei discepoli?.
Egli vi mostrerà al piano superiore una grande sala arredata e già pronta; lì preparate la cena per noi». I discepoli andarono e, entrati in città, trovarono come aveva detto loro e prepararono la Pasqua. Mentre mangiavano, prese il pane e recitò la benedizione, lo spezzò e lo diede loro, dicendo: «Prendete, questo è il mio corpo». Poi prese un calice e re-se grazie, lo diede loro e ne bevvero tutti. E disse loro: «Questo è il mio sangue dell’alleanza, che è versato per molti. In verità io vi dico che non berrò mai più del frutto della vite fino al giorno in cui lo berrò nuovo, nel regno di Dio». Dopo aver cantato l’inno, uscirono verso il monte de-gli Ulivi.».

 

 

Zona pastorale di Felina: parrocchie di Felina - Gatta - Villaberza - Gombio - Montecastagneto

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48