Quando l’ambulanza sfreccia in emergenza, confronto Polizia Croce rossa di Carpineti

Positiva, ancora una volta, la sinergia che lega la Polizia Stradale e il personale sanitario della Croce Rossa, in questo caso di Carpineti. L'occasione è stato un incontro per affrontare le varie problematicità legate alla conduzione di veicoli in emergenza, con particolare riguardo agli interventi in ambito urbano oltre che autostradale e non solo, in occasione di soccorso alla popolazione.

Giovedì sera, 10 giugno, al Parco Matilde l’intervento dei formatori della Polizia Stradale, l’ispettore superiore Robert Barbieri e l’agente scelto Simone Camuncoli a cospetto di una quarantina di volontari in uniforme rossa guidati da Alberto Ovi.
Nel dettaglio sono stati trattati aspetti come affrontare il traffico cittadino mentre si è alla guida di un’ambulanza con i dispositivi di emergenza in funzione, l’attraversamento di intersezioni stradali, l’attenzione da rivolgere nei confronti di automobilisti spesso distratti a causa dell’utilizzo dello smartphone ed altro ancora.
"Migliorare ulteriormente gli standard di sicurezza degli operatori sanitari che quotidianamente soccorrono i tanti cittadini della nostra provincia, è un obiettivo a cuore alla Polizia Stradale" il commento dell'ispettore superiore Barbieri.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48