Women’s voices: Rosalind Franklin and Chien-Shiung Wu.Speakeasy a cura di Federica Cavana e Maria Vittoria Di Stefano

Continua la collaborazione tra il liceo linguistico “Cattaneo-Dall’Aglio” e Redacon tramite la rubrica “Speakeasy” curata direttamente dagli studenti dell’anno 2020-2021.

****

Federica Cavana e Maria Vittoria Di Stefano

It is a common belief that geniuses can’t be women because they are considered less intelligent than men. But is it true? Throughout history, there have been many women who have achieved exceptional results and Rosalind Franklin and Chien-Shiung Wu are an example.

ROSALIND FRANKLIN AND THE HELIX STRUCTURE OF DNA

The credit for the brilliant discovery made on DNA regarding its helix structure has always been attributed to scientists Francis Crick and James Watson, but it’s wrong. In truth, the real discoverer was a talented woman named Rosalind Elise Franklin.

Rosalind Elise Franklin

Rosalind Elise Franklin, born in London in 1920, the daughter of jewish bankers and a woman of great intelligence, is nowadays considered one of the most important scientists of the twentieth century.

Franklin's science passion began very early, when she was a child but, despite her great talent, at the time being a woman represented a big obstacle because the female sex was excluded from the world of science. Notwithstanding many difficulties, she managed to carry on her studies and what's more she obtained a doctorate at the prestigious University of Cambridge.

Franklin’s science commitment was enormous and today her greatest discoveries are:

virus structures

coal and graphite structure

helix structure of DNA

helix structure of DNA

As to DNA helix structure, in 1951 she began a collaboration with a scientist named Wilkins but soon Franklin decided to work alone because of his sexist and presumptuous behavior. In the same years, at Cambridge university, scientists Francis Crick and James Watson were doing similar studies but they were at a loose end.

Franklin continued to work hard and finally, between 1951 and 1952, managed to photograph DNA and obtained clear and precise images. One of those images, today known as photograph 51, clearly revealed the double helix structure of the molecule but even before she could publish her discovery, Wilkins showed the photograph without permission to Watson and Crick and they unfairly took all the credit.

This is absolutely unacceptable and fortunately, bit by bit, the truth is coming out.I believe that very often people tend to leave women out of difficult jobs simply because they are afraid of their potential. Once again, I’m glad to be a woman and extremely proud of the female sex!

THE STOLEN EVIDENCE OF CHIEN-SHIUNG WU

Chien-Shiung Wu was a Chinese-American experimental physicist who made important discoveries in the nuclear field. She was born in the town of Liuhe, in China, in May 1912. She was really good at school, both at Mathematics and Physics, her favorite subjects; once an adult, she became a scientist.

Chien-Shiung Wu

Throughout the many wars present in those years, she kept working, and made a groundbreaking discovery in 1956: by using radioactive cobalt, Wu disproved the Law of Parity. Unfortunately, two other researchers had already theorized the invalidity of the law; all they needed was evidence that Chien had found. Since men’s role in society was more important, both of Wu’s colleagues won the Nobel prize in Physics, whereas she received nothing.

She stated that she didn’t work for prizes and awards, but that she was deeply hurt by the fact that her work wasn’t considered as hers. That was why, in her later life, she became more outspoken; she protested over many injustices and even spoke out against gender discrimination, probably because her experience made her realize how big the issue truly was.

Chien died in New York City, after suffering a stroke. Nowadays, her work is finally recognized as hers, even though her story isn’t well known; that’s because she isn’t the only woman whose success got overshadowed by a man’s sudden participation in a new project. In fact, there are plenty of similar events, and not all of them have a happy ending.

A quote by Chien-Shiung Wu

I was really surprised by the amount of women that haven’t been credited for their discoveries, because, during my research, I came across several. I'm really glad we’re living in a period where the situation is changing and where many of us are fighting for people’s rights. Not everyone can be open-minded, but the few individuals that manage to be can surely help. Discrimination isn’t against women only; it’s against people who are trying to be themselves in a society where whoever is “different” isn’t welcome. We live in 2021 and yet, not everything is as it should be.

(Federica Cavana e Maria Vittoria Di Stefano,classe 4ªQ)

 

****

E’ credenza comune che i geni non possano essere donne perché ritenute meno intelligenti degli uomini. Ma è davvero così?Ebbene, nel corso della storia, ci sono state molte donne che hanno raggiunto risultati eccezionali e sicuramente Roslin Franklin e Chien-Shiung Wu lo confermano.

ROSALIND FRANKLIN E LA STRUTTURA ELICOIDALE DEL DNA

Il merito per la brillante scoperta sulla struttura ad elica del DNA è da sempre attribuito agli scienziati Francis Crick e James Watson, ma è sbagliato. In realtà, il vero scopritore fu una donna di talento di nome Rosalind Elsie Franklin.

Rosalind Elsie Franklin, nata a Londra nel 1920, figlia di banchieri ebrei e donna di grandissima intelligenza, è ad oggi considerata una delle più importanti scienziate del ventesimo secolo. La sua passione per la scienza iniziò molto presto, quando era una bambina, ma, nonostante il suo grande talento, all’epoca essere una donna rappresentava un grande ostacolo in quanto il sesso femminile era escluso dal mondo della scienza. Malgrado molte difficoltà la Franklin riuscì a proseguire gli studi e in più ottenne un dottorato presso la prestigiosa Università di Cambridge

Il suo impegno scientifico fu enorme e ad oggi le sue più grandi scoperte sono:

le strutture virali
la struttura del carbone e della grafite
la struttura ad elica del DNA

Per quanto riguarda la struttura elicoidale del DNA, nel 1951 Franklin iniziò una collaborazione con uno scienziato di nome Wilkins, ma a causa del suo comportamento sessista e presuntuoso, decise ben presto di lavorare da sola. Negli stessi anni, all'Università di Cambridge, gli scienziati Francis Crick e James Watson stavano facendo studi simili, tuttavia erano ad un punto morto.

La Franklin continuò a lavorare sodo e finalmente, tra il 1951 e il 1952, riuscì a fotografare il DNA e ad ottenere immagini chiare e precise. Una di queste, oggi conosciuta come fotografia 51, rivelò chiaramente la struttura a doppia elica della molecola, ma ancor prima che ella potesse pubblicare la sua scoperta, Wilkins mostrò la fotografia senza permesso a Watson e Crick, i quali ingiustamente si presero tutto il merito.

Questo è assolutamente inaccettabile e fortunatamente, poco a poco, la verità sta venendo a galla. Credo che molto spesso le persone tendano ad escludere le donne da lavori difficili semplicemente perché hanno paura del loro potenziale. Ancora una volta sono felice di essere donna ed estremamente orgogliosa del sesso femminile!

LE PROVE RUBATE DI CHIEN-SHIUNG WU

Chien-Shiung Wu è stata una fisica sperimentale cinese-americana che fece importanti scoperte nel campo nucleare. Nacque nella città di Liuhe, in Cina, nel maggio 1912. Era davvero brava a scuola, sia in matematica che in fisica, le sue materie preferite; una volta adulta, divenne una scienziata.

Durante le molte guerre presenti in quegli anni, continuò a lavorare, e fece una scoperta rivoluzionaria nel 1956: usando il cobalto radioattivo, Wu smentì la Legge della Parità. Sfortunatamente, altri due ricercatori avevano già teorizzato l'invalidità di quest’ultima; tutto ciò di cui avevano bisogno erano prove, che Chien aveva trovato. Tenendo conto che il ruolo degli uomini nella società era più importante, entrambi i colleghi di Wu vinsero il Premio Nobel per la fisica, mentre lei non ricevette nulla.

Wu dichiarò di non aver lavorato per premi e premiazioni, ma di essere stata profondamente ferita dal fatto che la sua opera non fosse considerata sua. Ecco perché, nel percorso della sua vita, divenne più schietta; protestò per molte ingiustizie e si espresse persino contro la discriminazione di genere, probabilmente perché la sua esperienza le fece capire quanto fosse grande il problema.

Chien morì a New York, dopo un ictus. Al giorno d'oggi, il suo lavoro è finalmente riconosciuto come suo, anche se la sua storia non è ben nota; questo perché non è l'unica donna il cui successo è stato oscurato dall'improvvisa partecipazione di un uomo ad un progetto. Infatti, vi sono molti eventi simili, e non tutti hanno un lieto fine.

Sono rimasta molto sorpresa dalla quantità di donne che non sono state accreditate per le loro scoperte, perché, durante le mie ricerche, ne ho trovate diverse. Sono davvero felice che viviamo in un periodo in cui la situazione sta cambiando, e in cui molti di noi stanno lottando per i diritti delle persone. Non tutti possono avere una mentalità aperta, ma i pochi individui che ci riescono possono aiutare. La discriminazione non è solo contro le donne: è contro le persone che stanno cercando di essere se stesse in una società in cui "il diverso" non è il benvenuto. Viviamo nel 2021, eppure non tutto è come dovrebbe essere.

(Federica Cavana e Maria Vittoria Di Stefano, classe 4ªQ)

Le altre lezioni di inglese

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48