Il 22 giugno farà tappa in provincia di Reggio Emilia la giunta regionale

La Giunta sul territorio. Martedì 22 giugno tappa nella provincia di Reggio Emilia. Nei giorni della ripartenza, riprende il viaggio interrotto lo scorso anno. Il confronto con amministratori e comunità locali sulle priorità per la ripresa. Alle ore 12.45 conferenza stampa del presidente Bonaccini.

Lavoro, sanità, scuola, ambiente, alcuni dei temi al centro della giornata. Reggiolo, Gualtieri, Castellarano, Castelnuovo Monti, Montecchio Emilia le tappe, oltre al Comune capoluogo. Nelle prossime settimane la Giunta regionale sarà nelle province di Ferrara (6 luglio), Modena (14 luglio) e Bologna (22 luglio)

Bologna - Ripartire dai territori, mettendo al centro il lavoro, la sanità, la scuola, l’ambiente e l’innovazione. Per uno sviluppo pienamente sostenibile dal punto vista economico, ambientale e sociale.

Nei giorni in cui la pandemia allenta la sua presa, grazie a una campagna di vaccinazione che procede a ritmo sostenuto, la Giunta regionale riprende il proprio viaggio nelle province.  E lo fa ripartendo da Reggio Emilia, tappa già prevista nell’ottobre scorso, ma poi sospesa proprio a causa dell’emergenza Covid.

Un tour che proseguirà nelle province di Ferrara (6 luglio), Modena (14 luglio) e Bologna (22 luglio).

L’appuntamento a Reggio Emilia è per martedì 22 giugno: una giornata in cui il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, e gli assessori regionali si confronteranno con gli amministratori locali e le rappresentanze economiche e sociali sulle prospettive del territorio reggiano in questa fase così importante.

Oltre al comune capoluogo, Reggio Emilia, le località che verranno visitate sono Reggiolo, Gualtieri, Castellarano, Castelnuovo Monti, Montecchio Emilia.

Al centro della giornata - alle 11.30 nella Sala del Tricolore di Reggio Emilia - l’incontro con i sindaci e gli amministratori locali della provincia reggiana. Presenti, tra gli altri, il sindaco di Reggio Emilia, Luca Vecchi, e il presidente della Provincia, Giorgio Zanni. Alle 12.45 il presidente Bonaccini terrà una conferenza stampa.

 

Il programma della giornata

Si parte da Reggiolo. Qui alle ore 9 è previsto un sopralluogo, con il sindaco Roberto Angeli, al cantiere del Municipio recuperato dopo il sisma.

Alle 10.15 tappa a Gualtieri a Palazzo Bentivoglio per una visita alla mostra “Ligabue, la figura ritrovata”.  Insieme alla Giunta regionale, il sindaco Renzo Bergamini.

Reggio Emilia, dopo la riunione con gli amministratori, Bonaccini si recherà (ore 13.45) all’Arcispedale Santa Maria Nuova per un incontro col personale sanitario e amministrativo.

Nel pomeriggio, alle 15.15 il presidente della Regione farà tappa a Castellarano. Qui si recherà, insieme al sindaco e presidente della Provincia, Zanni, ai cantieri del Polo scolastico e della Casa della Salute in località Trezzano.

I temi dello sviluppo della montagna saranno al centro dell’incontro in programma a Castelnuovo Monti, alle ore 17.15. In Municipio, nella Sala consiliare, saranno presenti tra gli altri il sindaco Enrico Bini e i primi cittadini dei Comuni dell’Unione montana dell’Appennino Reggiano.

Ultimo incontro alle ore 19.15 a Montecchio Emilia, al Castello Estense, Sala della Rocca. Qui Bonaccini premierà le associazioni di volontariato impegnate nell’emergenza Covid. /PF

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48