Rivive la fontana di Bismantova, volontari al lavoro

È una delle fontane più amate dai montanari e non solo. Qui dinnanzi alla Madonnina, al Crocefisso c’è chi ha fatto una preghiera, chi lanciato una monetina. Qui vivevano anche i pesci rossi. Venerdì 24 giugno un gruppo di volontari si è dato da fare per pulirla. Tra loro il parroco dell'Unità pastorale castelnovese don Giovanni Ruozi, il sindaco Enrico Bini e Nuccia Mola, presidente di Legambiente. Per completare l'opera è stata effettuata anche la pulizia a fondo davanti al sagrato fino alla strada.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Bravissimi, siete meravigliosi, grazie
    (gianni zannini)

    Rispondi
  2. Molto bravi.
    Un reale ricordo della mia infanzia. L’altro pero’ e’stato spostato dalla sede originale snaturando l’autore e il significato.
    S Benedetto reclama il suo posto.Le sue braccia accoglievano laici e credenti affannati dalla salita in cerca di tranquillita’e riposo.
    Posizionato in disparte non piacerebbe neanche all amico Giorgio.
    Non e’ stato creto per stare in disparte rispetto al political corret.
    Senza polemica ma con rammarico pensiamoci.

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48