Vetto: il ritorno del calcio in terza categoria. Nasce la Polisportiva dilettantistica

Al centro mister Damian De Nichilo in visita al Santo Padre

Dopo quasi un decennio di assenza dal palcoscenico F.I.G.C. , il Vetto ritorna in Terza Categoria. Nasce così la Polisportiva dilettantistica, che potrà contare sulle collaborazioni con altre due società montane: Progetto Montagna e Atletico Montagna. Di seguito l'intervista a uno dei deus machina dell’iniziativa, l’imprenditore Roberto Pagani.

Roberto, com'è nata l'iniziativa dopo dopo tanti anni di assenza in categoria del Vetto?

A Vetto l'idea di creare una Polisportiva dilettantistica è sempre stata presente tra gli appassionati, se ne è parlato spesso e nel tempo sono stati fatti anche diversi approfondimenti, che però non hanno avuto seguito. Poi, come spesso capita, le cose sono maturate: l'amico Enrico Predelli da sempre coinvolto nel mondo calcistico vettese ha raccolto l0entusiasmo di un gruppo di ragazzi giovani ed è nata la polisportiva.

Qual è il suo ruolo in Società?

Sono una persona molto impegnata e quindi non ho potuto dare la disponibilità a ricoprire un ruolo di primo piano nell'organigramma della Società, il mio contributo è di carattere gestionale, diciamo un consulente esterno emotivamente coinvolto da sempre.

Glauco Rodolfi, aiuto mister e allenatore dei portieri

Chi sarà coinvolto nell'iniziativa?

La società è composta dal presidente Luca Romagnani, il vice Cristian Mabilli i consiglieri Cristian Lodi, Marco Ruffini e Luca Munari, ma un ruolo fondamentale lo ricoprono anche i veterani del calcio, come dicevo Enrico Predelli (motore trainante), Glauco Rodolfi (prezioso uomo di calcio e vero intenditore), Marco Ruffini (allenatore e maestro di tutti i talenti vettesi) già citato nell'organigramma e tanti altri soci cha hanno dato la loro disponibilità a seguire il progetto. Tra questi cito Marco Ferrari, Iginio Marchesini, Giuliano Branchetti, Fabio Troia, Afro Novembrini, Giuseppe Marmiroli, Rossel Ferrari, Andrea Fontanesi, Andrea Grimelli, Francesco Saporito, William Guazzetti e tanti altri amici.

Avete già fatto incontri con la popolazione?

Vetto è un paese piccolo, la gente la incontri continuamente. La domenica mattina basta prendere un caffè in uno dei locali del paese e "sai già tutto". Sicuramente ci sarà comunque una sorta di presentazione della squadra, stiamo lavorando anche a quell'evento.

Dal nuovo nome Polisportiva dilettantistica Vetto immaginiamo che non vi occuperete solo di calcio?

Questa è una delle consulenze di cui parlavo prima, nei i nostri paesi purtroppo è sempre più difficile gestire in maniera efficiente i servizi perché manca la forza lavoro. Da qui l'idea di istituire una società polifunzionale che si possa occupare in futuro (nel caso ce ne fosse la necessità) anche di altri servizi, tipo campo da tennis e palestra.

Sono anni che caldeggia il progetto? Coma mai è stato sviluppato solo ora?

Ho giocato a calcio nel Vetto dai 12 anni fino ai 29, età in cui sono diventato papà. Di lì a poco, purtroppo, l'ASD Vetto ha chiuso i battenti. Sono stato assessore allo sport per due mandati e questo è sempre stato per me un obiettivo da raggiungere. E mentre ora la parte sportiva è materia del presidente e dei colleghi dell'area tecnica, la mia vera ambizione è la solidità del progetto. A me al momento interessa che i ragazzi si divertano e che si crei un gruppo coeso e solido.

C'è qualcuno che vuole ringraziare?

Sicuramente il sindaco di Vetto e l'amministrazione comunale che si è fatta in quattro per appoggiare il progetto e poi tutte le persone coinvolte (già sopracitate).

Di seguito i nomi dei giocatori e del nuovo mister, in squadra tanti locali Vettesi.

Mister: Damian De Nichilo

Aiuto mister e allenatore dei portieri: Glauco Rodolfi

Giocatori:

  • Diego Carobbi dell'Atletico Montagna
  • Elia Corti (svincolato)
  • Daniele Croci del Progetto Montagna)
  • Iacopo Donadelli del Gatta
  • Nicholas Fontana del Progetto Montagna
  • Luca Fontanesi, originario di Vetto, del Progetto Montagna
  • Simone Fontanesi, originario di Vetto, del Progetto Montagna
  • Ettore Giampellegrini di Ramiseto
  • Nicholas Goldoni dell'Atletico Montagna
  • Cristian Lodi, originario di Vetto, del Progetto Montagna
  • Luca Malvolti dell'Atletico Montagna
  • Leonardo Marchesini, originario di Vetto, del Quattro Castella
  • Matteo Merzi, originario di Vetto, (svincolato)
  • Nahuel Minelli, originario di Vetto, del Progetto Montagna
  • Giulio Mistrali, originario di Vetto, del Ramiseto
  • Maicol Peila, originario di Vetto, (svincolato)
  • Francesco Predelli, originario di Vetto, dell'Atletico Montagna
  • Gioele Ricó, originario di Vetto, dell'Atletico Montagna
  • Marcello Ruffini, originario di Vetto, del Ramsieto
  • Luca Tognetti del Gatta
  • Matteo Torcianti del Real casina
  • Nicolò Croci dell'Atletico montagna

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48