Gattatico, grazie all’Emilia Centrale una nuova condotta servirà un’area agricola di oltre 400 ettari

Proseguono a pieno regime i lavori per la ricostruzione di un tratto della condotta Forzata Cicalini, all’interno del territorio del Comune di Gattatico.

L' intervento, avviato dal Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale, dall' importo complessivo pari a 140 mila euro, è volto all’eliminazione di cedimenti strutturali e consentirà il miglioramento della sicurezza del territorio.

La condotta ormai deteriorata (è stata realizzata negli anni Settanta), soprattutto nel tratto (della lunghezza di 360 metri) compreso tra via Cicalini e via Valle, provocava fuoriuscite e dispersione di risorsa idrica, determinando ritardi al servizio delle irrigazioni: si tratta di un intervento importante perché serve un’area agricola di 430 ettari nel periodo estivo; oltre poi  ad avere duplice funzione di scolo nel periodo invernale.

L’ Ente consortile è intervenuto per rimuovere completamente la vecchia tubazione in cemento per sostituirla con una condotta in Pvc a fini irrigui e l’inserimento di manicotti in acciaio zincato con guarnizioni a tenuta.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48