Home Cronaca Appennino reggiano, violenza domestica contro la moglie anche davanti ai figli minori:...

Appennino reggiano, violenza domestica contro la moglie anche davanti ai figli minori: denunciato e allontanato

4
0

Da oltre due anni la moglie veniva sottoposta a vessazioni fisiche e psicologiche da parte del marito, anche davanti ai figli minori.

La donna si è rivolta i carabinieri in forza alla stazione di Toano che al termine delle indagini, hanno denunciato alla Procura reggiana un 40enne residente in un comune dell'Appennino reggiano, accusato del reato di maltrattamenti in famiglia aggravati dall’essere compiuti davanti ai figli minori.

Il marito non perdeva occasione per minacciare la donna di morte e usarle violenza afferrandola con forza, tirandole i cappelli, prendendola peri il collo, chiudendola a chiave dentro casa. Anche davanti ai figli minori. Condotte che si sono aggravate quando la moglie nei mesi scorsi ha avviato le procedure per la separazione.

Il sostituto titolare dell'inchiesta , Valentina Salvi , condividendo con le risultanze investigative dei Carabinieri della stazione di Toano ha richiesto e ottenuto dal GIP del Tribunale di Reggio Emilia, l'applicazione nei confronti dell’uomo della misura coercitiva dell'allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento alla vittima.

Il provvedimento è stato eseguito dai carabinieri della stazione di Toano che hanno condotto le indagini.

 

 

Articolo precedenteCarletti dei Nomadi: “Dio è morto? Non lo so, ma a volte è cieco o sordo”
Articolo successivoCi ha lasciato Maria Luisa Maramotti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.