Il soldato americano Martin, 97 anni, verrà in Italia per riabbracciare i bambini di allora

La sua storia è stata raccontata recentemente ad di Asta Villa Minozzo. Ora è attiva una raccolta fondi per sostenere il viaggio di pace e solidarietà del veterano Martin Adler in Italia. Martin dopo 77 anni incontrerà i tre bambini , diventati nonni e bisnonni come lui , fotografati a Monterenzio sull' Appennino bolognese nell'ottobre 1944 e come in una favola, ritrovati lo scorso Natale. Martin , 97 anni, sarà in Italia dal 23 agosto quando atterrerà all’aeroporto Marconi di Bologna al 4 settembre quando ripartirà dall’aeroporto di Fiumicino a Roma.

Un viaggio per abbracciare i tre fratelli Naldi e raccontare la sua storia di guerra e pace tra Appennino bolognese, Scarperia (Firenze) al Museo della Linea Gotica , Napoli e Roma. Realizzerà anche disegni che metterà all'asta per beneficenza. Il viaggio, vista l'età e l'assistenza sanitaria di cui necessita, avrà costi molto alti. Per questo la figlia di Martin, Rachelle ha lanciato una raccolta fondi su facebook per sostenere le spese. Quello che avanzerà verrà donato in beneficenza al progetto di educazione ambientale della Scuola nel Bosco di Siano (Sa) alla quale sono destinati anche una parte dei diritti del libro “I bambini del soldato Martin” che racconta la sua storia. Tanti piccoli aiuti da parte di tutti noi possono fare tanto per sostenere questo viaggio di pace di chi ci ha donato la Libertà.

In questo link trovate l'appello completo di Rachelle a alcuni video di Martin. "Anche se non potrete donare, per favore fate girare questo messaggio tra i vostri amici" ci scrivono Rachelle & Matteo Incerti.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48