La forza del nostro ospedale, la grande umanità e solerzia della lungodegenza di Castelnovo. Possiamo solo dirvi grazie.

Non vorresti mai avere bisogno dell'ospedale, delle sue cure e dell'assistenza che viene profusa all'interno di quei corridoi e reparti.

Ma quando succede, e a noi è successo, non puoi che essere felice di poter contare su professionalità e dedizione al proprio lavoro.

Ed è per questo che come famiglia vogliamo ringraziare il Primario Dottor Aurelio Negro, i medici, le infermiere, le OSS, del reparto Lungodegenza del nostro ospedale e poi ancora il Dottor Briglia e il personale della sala operatoria.

Quando nostra sorella è arrivata in reparto nonostante le sue condizioni fossero gravi, le hanno dedicato tutta l'attenzione possibile e si sono prodigati nelle cure necessarie alla sua sopravvivenza.

Non è mancata inoltre  nei giorni successivi una estrema disponibilità nei nostri confronti come famigliari. Purtroppo nostra sorella Gabriella non ce l'ha fatta ma nonostante la nostra sofferenza siamo comunque sereni perchè sappiamo che tutto il possibile è stato fatto  per salvarla.

L'ospedale S. Anna rappresenta la forza della nostra montagna, e il suo personale rappresenta tutti noi che lo utilizziamo.

(Famiglia Gabriella Coli)

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48