Casina Music Festival 2021, quattro spettacoli in quattro speciali location del paese

Ritorna anche quest’anno l’attesa rassegna di Effetto Notte. Quattro appuntamenti sotto le stelle del jazz nell’estate musicale di Casina. Quattro spettacoli in quattro speciali location del paese

Venerdì 6 agostoJimmy Villotti Quartet

Si inizia venerdì 6 agosto con Jimmy Villotti Quartet all’Anfiteatro del Parco Pineta: protagonisti Marco Jimmy Villotti alla chitarra, artista bolognese e sperimentatore musicale di chiara fama, accompagnato da Stefano Calzolari al pianoforte, Paolo Mozzoni alla batteria e Filippo Cassanelli al contrabbasso.

Il leader del gruppo, Marco Jimmy Villotti, di certo conosciuto tra gli appassionati di lungo corso, ha accompagnato alcuni tra i maggiori artisti nazionali, quali Lucio Dalla, Francesco Guccini, Ornella Vanoni, Sergio Endrigo e Paolo Conte: con quest’ultimo, in particolare, ha stretto un sodalizio lungo e proficuo (Conte gli ha dedicato la canzone “Jimmy, ballando”). Ma è stata la scelta assoluta del jazz ad allontanarlo dai circuiti più commerciali, portandolo ad abbracciare un modo particolare di intendere la vita, fatto di quotidiano esercizio, di studio e di sperimentazione.

Lunedì 9 agosto – Tiziano Bianchi Quintet

Coloro che hanno fatto la storia del jazz lasciano spazio ai più giovani talenti, già peraltro affermati nel panorama musicale italiano e internazionale. Lunedì 9 agosto un’altra formazione di artisti si esibisce a Casina, per presentare il suo ultimo album, Relate: la Casa della Cultura ospita infatti Tiziano Bianchi Quintet, composto dal leader, originario della montagna reggiana, Tiziano Bianchi, impegnato alla tromba, al flicorno e alla voce, Claudio Vignali al pianoforte e ai sintetizzatori, Samuele Riva al violoncello, Lorenzo Valdesalici alla chitarra e Marco Frattini alla batteria. Per chi ancora non lo conoscesse. Tiziano Bianchi ha suonato e collaborato con importanti artisti tra cui: Vinicio Capossela, Giovanni Lindo Ferretti, Tiger Okoshi, Cesare Cremonini, Woods, Mara Redeghieri (ex Ustmamò), Stefano Cisco Bellotti (ex Modena City Ramblers), Julie’s Haircut, Eliel Lazo. Ha svolto tour e concerti in importanti festival e club in Italia, Stati Uniti, Europa e India.

Il disco

Relate presenta sette composizioni originali di Tiziano Bianchi e un arrangiamento del brano ‘Nin- com-pop’ dei Lali Puna.

Il suono particolarmente personale, dato dalla scelta di utilizzare il violoncello al posto del contrabbasso, è in questo lavoro irrobustito dall’utilizzo di due violoncelli e una più presente componente elettronica e ritmica. Spiega Tiziano: "Il testo della title-track esprime il messaggio alla base del disco. Relate significa mettersi in relazione. È importante farlo mentre si suona, perché la musica richiede interazione e una comunione di intenti. È importante farlo nel rapporto con gli altri e aiuterebbe a evitare molti scontri. È importante farlo nel nostro essere al mondo; relazionarsi profondamente con quello che ci circonda, per ricavarne stimoli e assaporare quello che ci accade".

Venerdì 13 agosto – Laura Mars Trio

Il 13 agosto, in Piazza Papa Giovanni XXIII al Peep, preparati alla magia dell’incontro tra il jazz, la fusion e il funk, grazie a Laura Mars Trio, impegnato in So rare: lasciati incantare dalla voce della protagonista femminile del Casina Music Festival.

Un progetto dedicato alla rilettura e all’interpretazione di alcuni dei più famosi brani della storia del jazz, e non solo, attraverso quegli “standard” che le grandi voci internazionali come Ella Fitzgerald, Sarah Vaughan, Billy Holiday, Elis Regina, ma anche nazionali, come Mina e Ornella Vanoni, hanno reso eterni e indimenticabili. Il trio è composto da Giulio Stermieri alle tastiere, Laura Mars alla voce e Federico Negri alla batteria.

Domenica 15 agosto – Emiliano Vernizzi e Corrado Caruana

Sei pronto a iniziare il giorno di festa più importante dell’estate con una benedizione musicale? Chiude la rassegna il tradizionale Concerto dell’alba di Ferragosto, alle 6.00, al Castello di Sarzano.

Dopo le esibizioni di un quartetto, un quintetto, un trio, non poteva mancare un duo, quello composto da Emiliano Vernizzi al sax e Corrado Caruana alla chitarra acustica: il primo, Vernizzi, musicista di fama internazionale, co-leader in diversi progetti originali che spaziano dal post-bop al jazz europeo, funk ed elettronica, American roots music, rock e pop; il secondo, Caruana, specializzato nella tecnica gipsy-jazz, basata sugli arpeggi e sull’utilizzo del plettro e dedito a un’accurata ricerca delle sonorità tipiche del genere musicale creato dal chitarrista gitano Django Reinhardt.

Informazioni

Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito con possibilità di offerta libera, tranne lo spettacolo del 9 agosto, con ingresso 8 euro (ridotto a 5 euro per i soci di EffettoNotte).

Eccetto il concerto dell’alba, tutti gli altri appuntamenti iniziano alle 21.30.

Consigliata la prenotazione all’indirizzo www.effettonotte.it o via email a [email protected] oppure via sms al 349 44 33 017.

L'accesso agli spettacoli è consentito nel rispetto delle normative previste dall'emergenza sanitaria.
È richiesto il Green Pass.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48