Montagna, in arrivo finanziamenti per la manutenzione straordinaria delle strade comunali

Garantire collegamenti più sicuri ed efficienti in Appennino. Una priorità per chi vive e lavora in località spesso isolate, difficili da raggiungere e lontane dai grandi centri abitati. Ma anche un elemento di attrattività turistica per territori al centro di una vera propria riscoperta.

Sono in arrivo nei comuni dell’Appennino reggiano, come in tutta l'Emilia Romagna, nuove risorse: 159.875 euro da suddividere nei 1.281 chilometri di strade dei 10 Comuni coinvolti (Canossa, Carpineti, Casina, Castelnovo Monti, Toano, Vetto, Villa Minozzo, Ventasso, Baiso, Viano), per la manutenzione delle strade comunali di montagna e per contrastare gli effetti del dissesto idrogeologico e del maltempo.

Le risorse provengono dal Fondo nazionale per la montagna e si aggiungono ai 15 milioni di euro del Fondo regionale 2021-2023, già assegnati alle Unioni di Comuni montani e anche in questo caso destinati in via prioritaria a interventi per la viabilità.

“Quest’ulteriore stanziamento straordinario destinato ai Comuni montani permette di fare un nuovo passo in avanti per il miglioramento della viabilità in Appennino, grazie a fondi che si aggiungono ai 15 milioni che abbiamo giù attribuito a marzo - sottolinea l’assessore regionale alla Montagna Barbara Lori - Un intervento che pone al centro il tema dell’equità e dell’attenzione a questi territori meno popolati per i quali accessibilità è sinonimo di vivibilità, oltre che condizione indispensabile per lo sviluppo”.

In Emilia-Romagna le strade comunali di montagna superano complessivamente i 12mila chilometri. La ripartizione delle nuove risorse oltre a Piacenza ha visto l’assegnazione in provincia di Parma di 319.583 euro (2.561 chilometri); in provincia di Reggio Emilia di 159.875 euro (1.281 chilometri). Ammontano a 249.735 euro i finanziamenti per il Modenese (2.001 chilometri); a 324.220 quelli per il Bolognese (2.598 chilometri); a 45.856 quelli per il Ravennate (367 chilometri). Infine ai Comuni della provincia di Forlì-Cesena vanno 124.916 euro (1.001 chilometri) e a quelli della provincia di Rimini 71.045 euro (569 chilometri).

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48