Carpineti meta di grandi squadre, ora anche di rugby

Questa settimana Carpineti ha dato il benvenuto ai ragazzi della società reggiana Valorugby e al suo presidente Enrico Grassi. La squadra ha soggiornato all'hotel Matilde, a pochi passi dagli impianti sportivi dove ha svolto gli allenamenti pre-campionato. L'ultimo ieri mattina, prima di ripartire alla volta di Piacenza, dove disputeranno una partita contro i Lyons padroni di casa, in quello che rappresenta il primo test pre-stagionale per entrambe le squadre emiliane.

"La prima volta in assoluto che ospitiamo una squadra di rugby a Carpineti - afferma il vicesindaco e assessore allo sport, Mirco Costetti-. Siamo soddisfatti e orgogliosi che i nostri impianti vengano sempre più scelti dalle società reggiane di vari sport, tra cui, ora, anche il rugby". La struttura sportiva di Carpineti vanta due campi da calcio, più un campo sintetico da calcetto, un campo da tennis e uno da bsket, riqualificati tre anni fa, ma soprattutto prossimi all'hotel Matilde. "Sicuramente un punto strategico nella scelta del luogo, la vicinanza tra albergo e impianti sportivi", continua Costetti.

Solo nell'ultimo mese, infatti, Carpineti ha ospitato in ritiro la Reggiana due settimane, una settimana la Correggese e ora una settimana la Valorugby. "Come assessorato allo sport stiamo lavorando per poter ospitare tornei giovanili, anche interregionali, a partire dal prossimo anno - conclude Costetti-. I nostri impianti sono infatti gestiti da Progetto Montagna, il quale opera nel settore giovanile. Nel futuro proponiamo di continuare a investire nelle strutture sportive, per migliorarle sempre di più. Oltre a pensare alla salute fisica e alla socialità dei nostri giovani, nuovi e migliori impianti sono un biglietto di promozione territoriale ed economica del territorio".

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48