Piano di Sviluppo Rurale – progetto del Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale in comune di Toano

Grazie agli investimenti della Regione Emilia-Romagna per il Piano Sviluppo Rurale proseguono le azioni volte a ridurre le conseguenze di calamità naturali, avversità climatiche, prevenzione danni da fenomeni franosi al potenziale produttivo agricolo con l'intervento a Case Cavalletti, nel Comune di Toano (RE), dove il Consorzio ha terminato il consolidamento di un movimento franoso con drenaggi profondi e regimazione acque superficiali.
Il versante, posto nel bacino del Rio dei Cani, affluente in destra del Fiume Secchia, vede un'area storicamente interessata da un vasto movimento franoso che, ciclicamente, mostra segnali di riattivazione causando potenziali criticità alle attività produttive di due aziende agricole limitrofe vocate all’allevamento di bestiame ed alla coltivazione di foraggere per la filiera di produzione del Parmigiano Reggiano.
Il Consorzio di Bonifica dell'Emilia Centrale è intervenuto operando una rete di drenaggi profondi di tipo tradizionale per la raccolta delle acque sotterranee e il miglioramento della rete scolante superficiale, oltre all'ampliamento dei fossi naturali già esistenti, per un importo complessivo dei lavori pari a 147 mila euro.

      AREA INTERVENTO

   DRENAGGI

DRENAGGI E POSA TUBI

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48