Collagna, carabinieri arrestano “taxi driver” della coca

(Foto di repertorio)

Bastava una telefonata e via, pronta consegna a domicilio direttamente a casa del cliente. L’attività del pusher moldavo funzionava come quella di un “taxi driver": i clienti lo aspettavano pazientemente e lui, puntuale come un orologio, arrivava a bordo di una moto provvedendo a consegnare al cliente la cocaina in cambio del denaro e poi ripartiva.

A scoprirlo, al culmine di una mirata attività investigativa, i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Castelnovo ne' Monti e della stazione carabinieri sempre del paese, che con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti nel primo pomeriggio di ieri hanno arrestato a Collagna un cittadino moldavo 27enne residente a Reggio Emilia. Oltre alla quindicina di grammi di cocaina ceduta all’interno dell’abitazione del suo cliente, i carabinieri hanno sequestrato al giovane anche i due smartphone con cui manteneva i contatti con i clienti.

L’uomo era indagato da un po' di tempo e, grazie al monitoraggio di un suo cliente, ieri i carabinieri l'hanno notato giungere a bordo di un motociclo presso l’abitazione del cliente attenzionato dai militari ubicata a Collagna. Sceso dalla moto ed entrato in casa, ha estratto dallo zainetto in suo possesso un cofanetto posandolo sul tavolo. A questo punto sono intervenuti i carabinieri che hanno bloccato l’uomo accertando che all’interno del cofanetto vi erano due 15 grammi di cocaina. Appartenenti al ragazzo moldavo anche due smartphone che sono stati sequestrati.

Appurati i fatti l’uomo è ora in stato d’arresto e ristretto a disposizione della Procura reggiana.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48