Il GAL Antico Frignano e Appennino Reggiano tra i protagonisti del progetto di cooperazione “Cammini”

Al via il progetto "Cammini" per la valorizzazione degli itinerari delle aree rurali del territorio Leader della Regione Emilia-Romagna, presentato alcuni giorni fa al Grand Hotel Castrocaro Terme, in provincia di Forlì-Cesena, che vede protagonista, tra gli altri, il GAL Antico Frignano e Appennino Reggiano, in rappresentanza dei territori rurali di Reggio Emilia e Modena.

Protagonisti, dunque, tutti i GAL  (Gruppi di Azione Locale della Regione Emilia-Romagna): GAL DELTA 2000 (GAL capofila di progetto) in rappresentanza dei territori rurali di Ferrara e di Ravenna; GAL del Ducato in rappresentanza dei territori rurali di Parma e Piacenza; GAL Antico Frignano e Appennino Reggiano, in rappresentanza dei territori rurali di Reggio Emilia e Modena; GAL Appennino Bolognese, in rappresentanza dei territori rurali di Bologna GAL L'Altra Romagna, in rappresentanza dei territori rurali di Forlì-Cesena e parte del territorio rurale di Ravenna GAL Valli Marecchia e Conca, in rappresentanza dei territori rurali di Valmarecchia e Valconca.

Diversi gli interventi dei Presidenti dei GAL per sottolineare la centralità dei sentieri nell’offerta turistica dal punto di vista eno-gastronomico e dell’ospitalità: per il GAL Antico Frignano e Appennino Reggiano ha partecipato il vicepresidente Davide Massarini. Molto interessante e pieno di spunti pratici è stato il momento che ha visto protagoniste le Associazioni di Cammini e i Parchi in merito alle esperienze di buone pratiche in atto, tra cui quella della Via Romea e della Via Matildica.

Le conclusioni sono state affidate a: Chiara Astolfi, Direttore Visit Romagna e Valtiero Mazzotti, Direttore generale Agricoltura, Caccia e Pesca della Regione Emilia Romagna. Entrambi hanno rimarcato la grande valenza del lavoro congiunto da parte di tutti i sei GAL della Regione.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48