Villa Minozzo, una vita di altri tempi nell’azienda Agricola Gigli e Masini

Davide, Barbara e Lorenzo, giovane pastore di soli 23 anni, ogni giorno si dedicano all'attività della loro azienda agricola, la cui attività principale si svolge a Fontanaluccia (Frassinoro) ma hanno la loro sede legale a Gazzano. Un lavoro fatto con passione, dove si confondono odori, colori, e dove dedicare il tempo a pensare e riuscire a realizzare un sogno che è quello della cura di un territorio che silenziosamente ha voglia di farsi riscoprire.

Nella loro azienda si allevano 350 pecore, prevalentemente di razza Lacaone, specializzata nella produzione di latte, che avviene attraverso l'antico “rito” quotidiano dei pastori “di una volta” e cioè il metodo “a freddo” di un prelibatissimo pecorino di montagna.
L’azienda produce latte di pecora che non lavora direttamente ma affida questo compito al Caseificio Caccialupi, in provincia di Rovigo; grazie all’esperienza cinquantennale produce un ottimo pecorino che sarà facile trovare nel banco frigo degli alimentari di Gazzano, Fontanaluccia e Sassuolo, oltre che presso il bar Gustaria di Fontanaluccia.

Solo da un paio di anni, l’azienda si occupa anche della produzione di castagne secche. E' nel castagneto di famiglia, il Podagno, che sorge un metato in pietra risalente al secolo scorso, ristrutturato e rimesso in funzione; alimentato con legna di castagno, produce, nell’arco temporale di circa 40 giorni, ottime castagne secche che, macinate presso il mulino ad acqua del paese, si trasformeranno in dolcissima farina di castagne.

Nell'azienda agricola sono entrate anche le telecamere della trasmissione “Buone Cose” di TRC che sabato trasmetterà un servizio sulla loro attività.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Fortunatamente nel nostro territorio ci sono ancora aziende e soprattutto giovani coraggiosi che credono nel valore della Terra e di quello che essa è in grado di offrire. Siete un esempio per tutti!!

    (Montanaro)

    Rispondi
  2. Non conosco le persone interessate, né, di riflesso, l’azienda di loro conduzione, ma credo in ogni caso che meritino apprezzamento quanti, oggigiorno e specie se giovani, svolgono attività legate alla terra, ossia agricoltura, zootecnia, ecc…

    P.B. 28.10.2021

    (P.B.)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48