I borghi del toanese accoglieranno un percorso fra presepi all’aperto

L’Associazione culturale Centro studi I Ceccati si propone di creare un percorso fra presepi posti all’aperto nei borghi e i paesi toanesi. Si vorrebbe creare una mappa/guida che contenga un tracciato ideale da seguire, per passare da qualche ora a una giornata nel comune di Toano.
Per questo motivo l’Associazione ha lanciato un appello sui social chiedendo a ogni frazione del comune di mettere in essere un presepe, invito aperto anche a privati cittadini, proponendo di creare installazioni fruibili senza dover accedere a luoghi privati, semplicemente passando per la strada. Con questa proposta il Centro studi I Ceccati vorrebbe dare la possibilità di visitare molti angoli del comune di Toano, proponendo percorsi a piedi, in bici o in macchina fra i vari presepi creando una mappa interattiva e cartacea.
Il percorso partirebbe da Corneto, presso la sede dell'associazione e Museo dei presepi (obbligo Green Pass per accedere), col suo presepe esterno, cercando di creare un anello che tanga tutte le borgate.
L’appello fatto ai cittadini, alle Pro Loco e associazioni locali è stato colto subito dall’associazione culturale “Fra la Secchia e il Dolo”, la sua componente, Doris Corsini, raccoglierà le varie informazioni, da segnalare al numero 3397508981.
Nell’appello si chiedono anche suggerimenti per migliorare l’idea e dare un bel nome all’iniziativa.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48